12.04.2012

Spazio elettorale

Candiati Lista Civica Ida Bortoluzzi:

Mario Bardin, 61 anni, titolare di azienda agricola
Elisa Beordo, 31 anni, architetto per il paesaggio, libero professionista
Marina Boccato, 55 anni, educatrice c/o il CASF (Centro per l’affido e la solidarietà familiare) dell’Ulss 1
Serafino Bonata, 53 anni, cuoco, impegnato nel volontariato
Alessandro Bortoluzzi, 55 anni, autista di ambulanze del Suem
Mario Bortoluzzi, 44 anni, tecnico elettronico
Paolo Casagrande, 24 anni, studente universitario
Edljra Ciftya, 44 anni, assistente sociale 
MariaPaola Colleselli, 46 anni, insegnante di scienze presso il Liceo Scientifico “G.Galilei”
Filippo Germano Dariz, 20 anni, studente
Omar Da Rold, 27 anni, perito industriale, impiegato in una ditta commerciale
MariaLuisa D’Alberto Case, 68 anni, casalinga
Francesco De Castello, 35 anni, libero professionista, ingegnere civile 
Claudia D’Orazi, 46 anni, insegnante di scienze scuola superiore
Mario Fabrinetti, 50 anni, imprenditore e presidente della Scuola Sci Nevegal
Giuseppina Fant, 66 anni, pensionata, ex impiegata all’Agenzia del Territorio
Vincenzo Filetti, 46 anni, professore di storia e filosofia al Liceo scientifico di Belluno
Francesco Giusto, 34 anni, consulente di comunicazione sul web
Cristina Gritti, 48 anni, tecnico, funzionario pubblico
Giancarlo Ingrosso, 54 anni, manager d’azienda, coordinatore provinciale di Verso Nord
Demetrio Marcomini, 44 anni, responsabile supporto tecnico in un’azienda di elettronica
Giorgia Meneghel, 35 anni
Giangiacomo Nicolini, 39 anni, infettivologo, medico del reparto pediatria del San Martino di Belluno
Fabio Padovan, 56 anni, insegnante di matematica e scienze, presidente del Gruppo Micologico "G.Bresadola" di Belluno
Gianfranco Roni, 65 anni, imprenditore, presidente G.S. Fiori Barp Tennis ASD
Giancarlo Spinazzè, 55 anni, titolare di impresa edile
Francesca Tosato, 36 anni, impiegata alla ditta Feinar
Francesco Vedana, 44 anni, impiegato nell’industria come responsabile di prodotto
Lilia Vedana, 63 anni, pensionata e titolare di una piccola azienda agricola
Luca Zullo, 42 anni, avvocato
Cristiano Talania 40 anni, responsabile negozio Eurobrico
Alessio Chizzali, 60 anni, barista

 

Cenni biografici candiati Lista Civica Ida Bortoluzzi:

Nome: Fabio
Cognome: Padovan
Età: 55
Zona/frazione: Mier
Figli: 3
Professione: professore di matematica e scienze e libero professionista (micologo e cartografo).
Altre attività: presidente del Gruppo Micologico “G. Bresadola” di Belluno e delegato provinciale FISO (Feder. Internaz. Sport Orientamento). Pratico vari sport, l’orienteering e la corsa in montagna in modo agonistico
Passioni: la fotografia naturalistica
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: perché la ritengo una persona competente e seria, perché è svincolata da partiti (particolare non trascurabile in questo momento storico), perché credo che la lista civica che la sostiene sia credibile e possa essere un’alternativa per le persone stanche della solita politica; in sintesi credo che Ida sia la persona giusta al momento giusto
Se verrò eletto mi impegnerò per: rendere pubblici, su Internet, i conti del Comune; per il recupero ambientale delle aree verdi (in particolare della piana di Lambioi, fronte Spes); perché sia ampliata la rete di piste ciclabili; perché vengano calendarizzati razionalmente gli eventi di rilievo; perché siano organizzati in forma continuativa incontri con la gente delle frazioni. Nello sport, per coordinare il rapporto con le società sportive e per il miglioramento strutturale degli impianti, ove sia necessario. In generale credo che siano necessari tanti interventi, magari poco visibili, ma di utilità effettiva e diretta per i nostri cittadini
Se vuoi comunicare con me: geokart(at)tin.it

Nome: Giangiacomo
Cognome: Nicolini
Età: 39
Zona/frazione: Vezzano
Figli: 5 (Alice, Gabriele, Elena, Filippo e Davide)
Professione: medico infettivologo, lavoro presso il Reparto di Pediatria di Belluno
Altre attività: lungo trascorso nel volontariato della Pastorale Giovanile della città
Passioni: fotografia, running, subacquea e sport in generale
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: perché non appartiene a partiti politici, perché ha idee concrete e realizzabili, perché ha voglia di mettersi in gioco per ridare colore alla nostra città, perché è molto sensibile alle tematiche che riguardano bambini, giovani e famiglie
Se verrò eletto mi impegnerò per: in particolare per questioni inerenti la mia professione sanitaria, e comunque per quanto verrà richiesto
Se vuoi comunicare con me: gnicolini(at)gmail.com

Nome: Marina
Cognome: Boccato
Età: 55
Zona/frazione: Mier
Figli:1
Professione: educatrice c/o il CASF (Centro per l’affido e la solidarietà familiare) dell’Ulss 1
Passioni: montagna, lettura, cinema, cucina, viaggi, il mio cane..
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: fuori dalla logica dei partiti, lucida, concreta
Se verrò eletto mi impegnerò per: la crescita di una comunità locale attiva e solidale, per un nuovo senso della cittadinanza, per rafforzare il principio di coesione sociale attraverso una politica dei servizi socio-assistenziali che vede come naturali alleati oltre alla famiglia, la Scuola, la Parrocchia i Servizi Sociali dell’Ulss, l’associazionismo in primo luogo. Definire un sistema integrato per coordinare, concertare le esigenze della comunità locale con quelle del territorio, proporre quindi un approccio strategico per sostituire, per quanto possibile, la logica assistenzialistica, permettendo alle fasce deboli di attivare le proprie abilità
Se vuoi comunicare con me: bocmarina(at)libero. it

Nome: Demetrio
Cognome: Marcomini
Età: 44
Zona/frazione: Borgo Piave
Figli: 3 maschi
Professione: impiegato tecnico, responsabile supporto tecnico in una azienda di elettronica
Altre attività: volontario da 12 anni nel consiglio di amministrazione di un asilo
Passioni: gioco ancora a calcio…
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: condivido le sue idee, ma più di tutte credo come lei che il futuro di una città vada costruito a partire dai suoi bambini
Se verrò eletto mi impegnerò per: sostenere con impegno queste idee
Se vuoi comunicare con me: demetrio.marcomini(at)gmail.com

Nome: Elisa
Cognome: Beordo
Età: 31
Zona/frazione: attualmente vivo a Mares, e sono cresciuta nella zona di Cavarzano
Professione: architetto per il paesaggio, libero professionista
Altre attività: socio fondatore dell’Associazione dei Giovani
Architetti di Belluno - AGABL
Passioni: l’architettura, l’arte, il paesaggio e le sue relazioni (geometriche e spaziali, fisiche
o materiali, visive o percettive)
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: perché è una persona “educata a guardare” e della quale condivido i
valori che si propone di coltivare: la centralità della persona, il rispetto per il paesaggio
come bene comune, e la Cultura nel suo ruolo importante per lo sviluppo della nostra società
di domani.
Se verrò eletto mi impegnerò per: mettere in campo la mia professionalità e preparazione
tecnica convinta che una predisposizione al dialogo, un approccio di interdisciplinarità e una trasversalità di pensiero, possano essere trasmissibili alle stesse persone che vivono il territorio e le appassionino ad esso. Il paesaggio non ha senso se non esiste un uomo che lo osserva, lo contempla e concretamente lo vive
Se vuoi comunicare con me: elisa.beordo(at)gmail.com

Nome: Paolo
Cognome: Casagrande Marcadent
Età: 24
Zona/frazione: Chiesurazza, Via Agordo
Professione: studente universitario, laureato martedì 27 marzo 2012 in economia e diritto presso l’Università degli Studi di Trento
Altre attività: collaboro con il Centro di Assistenza Fiscale (CAF) Acli di Belluno, collaboro con il centro di aiuto alla vita di Belluno. Mi piace lo sport e gioco a calcio da quando sono piccolo
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: perché è una persona seria, ha già lavorato all’interno del Comune e perché può rappresentare le persone che in questo momento non si sentono rappresentate dalla politica
Se verrò eletto mi impegnerò per: migliorare l’offerta turistica di Belluno città, migliorare i servizi sociali, portare in Comune i problemi dei giovani
Se vuoi comunicare con me: paolo.cm(at)libero.it

Nome: Giancarlo
Cognome: Spinazze’
Età: 55
Zona/frazione: Castion/Caleipo
Figli: femmina 25 - maschio 17
Professione: titolare di impresa edile fondata dal papà nel 1953
Passioni: antiquariato/restauro amatoriale, cavalli
Condanne penali: nessuna
Perché ho scelto Ida: sembra determinata e non ha motivi personali per impegnarsi se non quello di mettere a disposizione dei cittadini la sua competenza e disponibilità
Se verrò eletto mi impegnerò per: smuovere la macchina pubblica dal comodo torpore burocratico in cui si rifugia e metterla realmente al servizio del cittadino
Se vuoi comunicare con me: cspinazze(at)libero.it

Nome: Mario 
Cognome: Fabrinetti
Età: 50
Zona/frazione: Nevegal e Castion
Figli: 1
Professione: imprenditore, commerciante e maestro di sci
Altre attività: presidente Scuola Sci Nevegal e allenatore e coordinatore di un’A.S.D.
Passioni: sport in genere ancora agonista mtb e scialpino
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: penso che come donna si possa assumere l’impegno civile con responsabilità e serietà essendo oltretutto persona capace e competente
Se verrò eletto mi impegnerò per: offrire un contributo allo sport e al turismo del territorio bellunese


Nome: Lilia
Cognome: Vedana
Età: 63
Zona/frazione: Bes - Col del Vin
Figli: 1
Professione: pensionata, titolare piccola azienda agricola
Passioni: sport, in particolare il calcio
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: per scelta del gruppo a cui mi ero aggregata
Se verrò eletto mi impegnerò per: temi sociali (acqua bene comune) agricoltura

Nome: Gianfranco
Cognome: Roni
Età: 65
Zona/frazione: Sedico
Figli: 2
Professione: imprenditore
Altre attività: presidente G.S. Fiori Barp Tennis ASD
Passioni: orto e frutteto, passeggiate in montagna, tennis
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: gestione del comune trasparente e presenza di lista civica. Assenza di partiti.
Se verrò eletto mi impegnerò per: il territorio, le infrastrutture
Se vuoi comunicare con me: ronigianfranco(at)alice.it

Nome: Francesco
Cognome: Vedana
Età: 44
Zona/frazione: Mussoi
Figli: Marco (13), Giovanni (13), Angela (10)
Professione: impiegato nell’industria come responsabile di prodotto
Altre attività: associazionismo cattolico
Passioni: bicicletta, chitarra, pallavolo
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: abbiamo bisogno di una persona con i piedi per terra in grado di guardare al bene della città nel suo complesso
Se verrò eletto mi impegnerò per: collaborare con il sindaco e tutto il team per la realizzazione del programma
Se vuoi comunicare con me: franveda(at)hotmail.com

Nome: Mariapaola
Cognome: Colleselli
Età: 46
Zona/frazione: centro storico
Figli: 3 (Margherita 20, Teresa 18 e Luca 11 anni)
Professione: insegnante di scienze presso il Liceo Scientifico “G.Galilei”
Passioni: sport e montagna
Perché ho scelto Ida: cresciuta in una famiglia dove la politica era di casa, da adulta ho continuato a seguire, distaccata e spesso contrariata, il mondo della politica pensando comunque che un giorno avrei potuto provare a dare il mio contributo personale. Quando ho conosciuto Ida ho riconosciuto in lei  alcuni degli ideali con i quali sono cresciuta e che credevo ormai persi, perciò ho deciso che era arrivato il momento di smettere solo di criticare, ma di spendere il proprio nome per sostenere una persona al di sopra degli schieramenti partitici e che si distingue per le sue competenze e per la sua concretezza
Se verrò eletto mi impegnerò per: del programma mi ha colpito molto l'aspetto relativo al recupero dei valori educativi dei bambini e dei giovani che si devono consolidare, oltre che in famiglia, anche attraverso  una collaborazione tra comune e scuole; penso anche che dal punto di vista ambientale sia importante la rivalutazione e tutela di alcune aree verdi vicine alla città
Se vuoi comunicare con me: m.colleselli(at)alice.it

Nome: Claudia
Cognome: D'Orazi
Età: 46
Zona/frazione: Castion
Figli: 2 (anni 10 e 11 1/2)
Professione: insegnante di scienze scuole superiori
Passioni: sci, corsa, nuoto
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: credo che Ida abbia le conoscenze e le competenze per poter amministrare al meglio la nostra città; inoltre Ida, essendo una donna, sicuramente ha una marcia in più nel capire i bisogni della famiglia e dei bambini
Se verrò eletto mi impegnerò per: offrire più opportunità di crescita per i bambini e ragazzi
Se vuoi comunicare con me: claudia.dorazi(at)alice.it

Nome: Edlira
Cognome: Ciftja
Età: 44 anni
Zona/frazione: Giamosa
Figli:1
Professione: assistente sociale
Altre attività: impegnata nel volontariato
Passioni: lettura, musica, amicizia
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: Ida la conosco per lavoro. Ho potuto apprezzare la sua professionalità ed amicizia. Credo veramente che possa innescare un processo virtuoso per lavorare per il bene comune, a servizio delle persone e delle famiglie
Se verrò eletto mi impegnerò per: un dialogo sincero ed onesto con tutte le persone a prescindere dalle appartenenza politiche
Se vuoi comunicare con me: edliraciftja111(at)hotmail.com

Nome: Omar
Cognome: Da Rold
Età: 27
Zona/frazione: Mussoi
Figli: no
Professione: impiegato
Altre attività: iscritto al Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della provincia di Belluno
Passioni: nuove tecnologie, informatica, ecologia
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: per la vivacità con la quale ha deciso di mettersi in gioco candidandosi; per la sua vicinanza ai giovani
Se verrò eletto mi impegnerò per: accetterò volentieri proposte, per ora posso dire di poterla agevolare nella divulgazione delle sue iniziative e nel ridurre il gap che esiste fra i giovani e le figure politiche locali
Se vuoi comunicare con me: omar.da.rold(at)gmail.com

Nome: Cristiano  
Cognome: Talania
Età: 40
Zona/frazione: Via del Boscon,358
Figli: 2
Professione: gerente
Passioni: sport, corsa più tutto quel che riguarda la natura
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: perché è un volto nuovo
Se verrò eletto mi impegnerò per: portare a buon fine i principi del programma

Nome: Francesco
Cognome: De Castello
Età: 35
Zona/frazione: Baldenich
Figli: 0
Professione: libero professionista, ingegnere civile
Passioni: attività sportiva
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: per la sua esperienza maturata in Comune, per neutralità politica,
e per la chiarezza di idee
Se verrò eletto mi impegnerò per: un concreto supporto ai problemi da risolvere.

Nome: Francesca  
Cognome: Tosato  
Età: 36 anni
Zona/frazione: Cavarzano  
Figli: un bambino di 5 anni 
Professione: impiegata presso Feinar 
Passioni: podismo  
Condanne penali: no
Perché ho scelto Ida: perché abbiamo bisogno di una persona essenzialmente capace, tecnica, di forti qualità, che sa come funziona la “macchina” comunale
Se verrò eletto mi impegnerò per: dare una voce a tutte le problematiche connesse con il mondo del lavoro,con aziende e lavoratori che, per la mia professione, mi contattano quotidianamente
Se vuoi comunicare con me: francy.tosato(at)gmail.com

 


Serafino Bonata, 53 anni, cuoco in casa di riposo a Sedico. Ho sempre fatto volontariato con l’ambulanza della Croce Bianca e con i vigili del fuoco. Passioni: corsa in montagna, sci alpinismo. Ho 3 figli, due all’università e uno alle superiori. Perché Ida: perché è una lista civica. Perché mi dà fiducia, è una persona preparata con poche idee ma chiare, che vuole fare non strafare, e lavorare. Dovrà prendere i problemi principali e cercare di risolverli e non promettere mari e monti, fare poco e fare bene. La manutenzione del territorio è trascurata come la pulire i boschi almeno dove ci sono i passaggi della gente. Poi le scuole dove bisogna portare anche la carta igienica e la ristrutturazione degli edifici, certi sono vetusti. Il Nevegal dovrebbe essere gestito da privati non dal Comune che è diventato un pozzo senza fondo. Quasi ogni pomeriggio prendo una montagna e la salgo, un giorno il Nevegal, un giorno il Serva, un giorno il Pizzoc, un giorno il Civetta. Se non ho figli o l’orto mi prendo il mio momento di fuga.


Mario Bortoluzzi, 44 anni, tecnico elettronico, lavoro al Centro assistenza tecnica di Mirco De Bona. E’ come se avessi la residenza al Circolo Tennis di Belluno, è come una seconda casa, ho 2 figli. Il tennis è il primo sport, anche i figli fanno tennis, ho una famiglia di tennisti, sono 30 anni che gioco e ne ho rotte parecchie di racchette. Io mangio non mi piace cucinare. Perché Ida: mi sono messo a disposizione per portare avanti il suo pensiero. Sono molto insoddisfatto per tutto quello che sta succedendo nel mondo politico. Qualche soldo in più ai campi di Fisterre. I soldi degli stipendi non bastano bisogna fare lavoro extra. Bisognerebbe cercare di alleggerire il peso delle tasse attraverso gli assegni familiari, interventi sul sociale, evitare di aumentare le bollette dell’acqua.

MariaLuisa D'Alberto Case, 68 anni, una delle più vecchie, ho sempre fatto la segretaria da quando sono venuta a Belluno, sono casalinga e nonna di 3 femmine e un maschio e ho un sacco di passatempi. Sono ceramista, gioco a tennis 2-3 giorni a settimana, sono abbastanza attiva. Faccio parte del direttivo del Gruppo Micologico G. Bresadola di Belluno. Faccio ceramiche a mano e le dipingo da 40 anni. Faccio collettive, mostre, 3-4 l’anno. Perché Ida: pensavo di aver chiuso con la politica. Durante l’ultima riunione mi è parsa molto determinata, mi pare che sia una persona che merita. Per me è valida. Belluno dovrebbe cambiare parecchio, giovani e famiglia, case di riposo, sociale.

Mario Bardin, 61 anni, gestisco l’azienda agricola Tre Befane di Pederobba Treviso, ho fatto il dirigente di azienda fino al 2001 con la Romolo e Bardin spa. Mi occupo di agricoltura, produco olio e vino. Gestisco anche un agriturismo. Altre attività: i grandi restauri monumentali  come la Torre dei Pulci di Firenze, una novantina di chiese distrutte dal terremoto del Friuli, il Duomo di Spilimbergo e  importanti gallerie come quella del Gran Sasso attraverso la Romolo e Bardin. Abito a Belluno, vado e vengo come tutti i pendolari. Passioni: roccia, vela e sci. Dare ascolto alla gente, manca la rappresentanza in questa gestione Prade e dare spazio alle idee buone. Perché Ida: è una persona che conoscevo già perché è stata dirigente in Comune di Belluno, mi è sembrata una possibilità per dare un diverso orientamento alla città invece di vivere di sogni e di iniziare a costruire un mattone sopra l’altro. Se non si lavora alla base non si arriva in cima. E’ una persona che sa ascoltare e sa prendere decisioni, le due cose più importanti.

Giancarlo Ingrosso, 54 anni, 2 figlie, manager d’azienda, coordinatore provinciale di Verso Nord, già assessore comunale alle società partecipate, al turismo e ai servizi demografici del Comune di  Belluno con la giunta Fistarol; negli anni ’90 per 6 anni presidente del Circolo Tennis di Belluno. Passioni: sport in generale, in particolare pratico mountain bike, sci, tennis, trekking e jogging. Vado a correre nell’anello di Modolo oppure in luoghi non frequentati da automobili, sentieri, strade sterrate, prati. Vorrei contribuire a costruire una città e non ritrovarmi in una somma di cittadini, distanti tra loro e dall’amministrazione della propria città che vorrei proiettata senza retorica verso una cura attenta del futuro dei giovani. E’ nata quasi per scherzo la richiesta di candidatura di Ida e si è concretizzata un’aspettativa impensabile per competenza, serietà e visione lungimirante, distante dalle polverose logiche partitocratiche!