16.04.2017

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

Belluno, 16-4-17 - Questa mattina poco prima delle11 il 118 è stato allertato dal compagno di un'escursionista colta da malore improvviso, mentre dall'abitato di Perarolo di Cadore (BL) stavano salendo verso i Piani di Dubiea.

L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha individuato il luogo dove si trovava la coppia e recuperato la donna, C.C., 50 anni, di Domegge di Cadore (BL), con un verricello di 20 metri, per trasportarla all'ospedale di Belluno per gli accertamenti del caso. Alle 11.30 circa è invece scattato l'allarme per un infortunio avvenuto nelle vicinanze del Rifugio Croda da Lago, a Cortina d'Ampezzo (BL), dove M.G., 50 anni, di Mogliano Veneto (TV), messo male un piede, si era procurato una sospetta frattura. Il personale sanitario dell'eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore atterrato poco distante ha prestato le prime cure all'uomo, poi imbarcato e accompagnato al pronto soccorso del Codivilla.