Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

Comune di Feltre - Appuntamenti a Feltre

Feltre Borgo Verticale

Giornata di studio " Visioni fuori – luogo..." - Palladio. Lo spettacolo dell'architettura - Fiera dell'oggetto ritrovato - Ora si ferma il vento - Il transito di Mercurio sul Sole

VENERDÌ 8 NOVEMBRE 
Giornata di studio " Visioni fuori – luogo. La Montagna che r-Esiste" - Feltre, Aula Magna Liceo "Giorgio Dal Piaz", via Colombo - ore 8.45 
Giornata di studio conclusiva del Progetto ‘Visioni fuori – luogo. La Montagna che r-Esiste’ – Piano Nazionale Cinema per la Scuola MIUR/MIBAC 2019. La giornata di studio si articolerà come un ventaglio di testimonianze, meglio ancora di narrazioni di esperienze concrete di giovani – bellunesi e non -, che hanno deciso di investire conoscenze ed energie, tutta o una parte della loro vita, in questa provincia troppo spesso percepita come una terra priva di prospettive per il futuro. L'iniziativa è aperta alla cittadinanza

SABATO 9 NOVEMBRE 
Palladio. Lo spettacolo dell'architettura - Galleria Carlo Rizzarda - ore 17.00
Il ciclo autunnale-invernale di “Conversazioni in Museo” prende il via sabato prossimo alle 17.00 in Galleria “Rizzarda” con la proiezione del documentario di Giacomo Gatti “Palladio. Lo spettacolo dell'architettura”. Non si tratta di un semplice documentario sulla vita del famoso architetto veneto; i video è infatti strutturato come un viaggio di istruzione tra Europa e Stati Uniti, con protagonisti un insegnante di architettura e i suoi alunni. Palladio è quasi un pretesto per aprire una riflessione profonda e problematica sull’architettura contemporanea e sul potere (politico, economico, culturale) che, nel corso dei secoli, ha vestito di volta in volta se stesso attraverso il medium architettonico. Il regista milanese Giacomo Gatti si è avvalso della consulenza scientifica dell’architetto Gregorio Carboni Maestri. Prodotto da Francesco Invernizzi, patrocinato dalla Thomas Jefferson Foundation e dalla Landmark Trust, il film è stato girato tra Italia, Belgio e Stati Uniti con il coinvolgimento della Columbia University di New York, della Yale University di New Haven, dell’Università della Virginia di Charlottesville e della Facoltà di Architettura di Bruxelles.  Il film, che mescola bene documenti reali e fiction, vanta un cast d’eccezione. Tra gli interpreti: gli storici dell’arte britannici Kenneth Frampton e Charles Saumarez Smith, l’architetto americano Peter Eisenman, Louis P. Nelson (Professore di Architettura all’University of Virginia), lo storico britannico Caroline Stanford, Antonio Foscari (professore di Storia dell’Architettura presso l’Università Iuav di Venezia), Fabrizio Magani (Soprintendente SABAP Verona, Rovigo e Vicenza), gli architetti italiani Gregorio Carboni Maestri, Francesco Doglioni e Alberto Torsello, Christian Malinverni (proprietario e gestore di Villa Godi Malinverni), l’esperta di architettura Alexandra di Valmarana e, non ultimo, il grande storico dell’arte Lionello Puppi (una vera autorità in materia palladianao). Non a caso il film è dedicato proprio a Lionello Puppi.  Il filmato sarà commentato dall'arch. Francesco Doglioni, già docente dello IUAV di Venezia, e dal regista Giacomo Gatti. 

DOMENICA 10 NOVEMBRE
Fiera dell'oggetto ritrovato - Feltre, centro storico – tutto il giorno
Torna questa domenica nel centro storico di Feltre la Fiera dell'oggetto ritrovato, penultimo appuntaento del 2019 con la mostra-mercato in cui associazioni, comitati, singoli cittadini e commercianti del settore collezionismo, antiquariato e modernariato vendono e scambiano oggetti con la finalità di favorire e promuovere la cultura del riuso, del riciclo e del restauro. Per info: www.fieraoggettoritrovato.org

DOMENICA 10 NOVEMBRE
Ora si ferma il vento. Serata di canti, immagini e parole - Feltre, auditorium canossiano – ore 17.00
Ad un anno da Vaia il Gruppo Solo Voci in collaborazione con il Comune di Feltre presenta "Ora si ferma il vento": una serata di canti, immagini e parole in compagnia del Coro Voce Alpina Onigo e con l'accompagnamento di racconti di Andrea Zancanaro interpretati da Annunciata Olivieri. Video a cura di Marco Possiedi e Alessandro Padovani. Nel corso della serata l'Amministrazione Comunale presenterà anche una breve relazione sull'operato post Vaia.

LUNEDÌ 11 NOVEMBRE
Il transito di Mercurio sul Sole - Feltre, loc. Arson - Centro Astronomico "Giuliano Vanin" – ore 13.30
Appuntamento con un fenomeno raro il prossimo 11 novembre al Centro Astronomico di Arson. I transiti di Mercurio sul Sole avvengono in media ogni 13 anni ma, a causa del fatto che non tutti sono visibili in Italia, e delle possibili avverse condizioni meteorologiche, la probabilità di vederne effettivamente uno è molto minore. Di fatto, l'ultimo che è stato possibile osservare a Feltre è avvenuto nel lontano 1973, quando il Gruppo Astrofili Feltrini, antesignano della Rheticus, muoveva i primi passi. Questo sarà visibile nella prima parte, dalle 13:35, quando il dischetto del pianeta comincerà a intaccare la superficie solare, fino al tramonto del Sole, che avverà intorno alle 16:30. Oltre a osservare il transito, sarà possibile osservare le macchie e le facole solari in luce bianca, la cromosfera, i brillamenti e le protuberanze solari in luce di idrogeno. Sarà anche possibile servirsi dell'ombra prodotta dal proprio corpo per conoscere l'ora, attraverso la meridiana analemmatica ricavata sul piazzale del Grande Telescopio Dobsoniano. In caso di brutto tempo avrà luogo una conferenza al planetario nella quale verrà spiegato il fenomeno dei transiti dei pianeti interni, Mercurio e Venere, la spiegazione e la dimostrazione del cielo autunnale, con il riferimento alle stelle, alle costellazioni e ai loro miti, e la proiezione di filmati spettacolari a tutta cupola.

Buon fine settimana a Feltre!   https://www.visitfeltre.info/it

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu