Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

La Germania U20 conquista il 20° Torneo "V De Silvestro - B. Meneghin" a Domegge (BL). Seconda l'Italia di coach Capobianco

La Formazione Tedesca U20 vincitrice del torneo

LA GERMANIA SUPERA LA SLOVENIA E CONQUISTA IL 20° TORNEO U20 "V.DE SILVESTRO - B.MENEGHIN" A DOMEGGE (BL). L' ITALIA CHIUDE IN SECONDA PIAZZA

Nella giornata finale del 20° Torneo Internazionale U20 Memorial V. De Silvestro-Trofeo B. Meneghin, la Germania batte la Slovenia e conquista l'ambito Trofeo. L'Italia di coach Capobianco batte la Grecia 82-66 e si classifica al secondo posto: terza piazza per la Slovenia mentre chiude al quarto posto la compagine ellenica. MVP del Torneo è Giorgios Kalaitsakis (Grecia)

ITALIA – GRECIA 82-66
Italia: Stefanini 4, Lucarelli 2, Conti 14, Dieng, Zampini 10, Pajola 6, Caruso 17, Valentini 5, Serpilli 10, Vigori, Ebeling 8, Morgillo 5, De Zardo 1. All. Capobianco
Grecia: Nikolaidis 5, Kalaitzakis P. 15, Koufoupolos, Fotopoulos, Psaras 6, Ballos 2, Moraitis 20, Liounis 2, Kalaitsakis 16, Kamperidis, Nesis. All. Limniatis
Parziali: 23-22, 42-40, 65-58
Arbitri: Dori, Perocco e Pellicani.
DOMEGGE (BL) - L’Italia conquista la seconda piazza nella 20° edizione del Torneo Internazionale “V De Silvestro – Trofeo B.Meneghin” u20 di Domegge Avvio di gara equilibrato, con gli azzurrini ad affidarsi al duo Pajola-Caruso e i greci con i soliti Moraitis e Kalaitsakis a guidare l’attacco ellenico. Al 5’ i ragazzi di coach Capobianco conducono 11-4 e costringono la Grecia al timeout: il tecnico ospite Limniatis chiede ai suoi più aggressività e gli ellenici provano a tornare sotto ma con scarsi risultati. Valentini porta gli azzurri a +9 all’ 8 e gli azzurri subiscono un miniparziale di 9-0 in chiusura di primo quarto firmato Moraitis e Nikolaidis che riporta quasi a contatto la Grecia (23-22). Pajola e compagni combattono e il Pala Cian Toma si infiamma per gli azzurrini: la gara resta sui binari dell’equilibrio con Giorgios Kalaitsakis protagonista ma all’intervallo lungo gli azzurri sono ancora avanti di 2 lunghezze (42-40). Molto agonismo in campo alla ripresa delle ostilità, Panagiotis Kalaitsakis e Moraitis scaldano la mano e riportano gli ellenici a -1 al 25’ (50-49) , poi gli azzurrini rispondono con Caruso e Zampini che trascinano i padroni di casa al +7 di fine terzo quarto. Serpilli apre le danze l’ultimo quarto con una tripla che vale il +10, poi i ragazzi di coach Capobianco si affidano ai propri tiratori Conti e Ebeling per produrre l’allungo decisivo: Pajola e compagni controllano nel finale i flebili tentativi di rimonta della compagine greca, conducendo in porto una bella vittoria che vale il secondo posto.  
 --------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SLOVENIA – GERMANIA 68-82
Slovenia: Jogan 5, Andolsek Heine 2, Skedelj 5, Klavzar 7, Susec, Stergar 12, Razdevsek 1, Stipanicev 6, Licen 2, Hirschmann 11, Tomazic 2, Strel 15. All. Jakara
Germania: Griesel 14, Kraushaar 3, Ihnen 10, Hassfurther 6, Watkins, Brenneke 4, Vrcic 15, Binapfl 3, Herkenhoff 9, Thiemann 2, Seric 12, Emanga 4. All. Ibrahimagic
Parziali: 18-18, 37-36, 54-59
Arbitri: Costa, Barbiero e Giovannetti
La Germania Under 20 conquista partita e Torneo di Domegge con il terzo successo in 3 gare questa volta contro la sempre coriacea Slovenia 68-82. Partita da subito molto avvincente, con i tedeschi da subito a far valere la loro fisicità sotto canestro e la Slovenia a rispondere puntando sulla velocità. Vrcic sigla il 4-11 al 5’ e Herkenhoff e compagni costringono coach Jakara al timeout: la Germania vola in doppia cifra di vantaggio e sembra in controllo della gara. La formazione slovena inizia ad ingranare e di intensità si riporta in parità a quota 18 in chiusura di primo periodo. Licen e compagni ripartono subito forte e accumulano qualche punto di vantaggio grazie alla loro aggressività: al 16’ il punteggio è 31-27 e Stergar conduce i suoi al vantaggio a metà gara, con molta inerzia da parte della compagine slovena. Capitan Herkenhoff prova a dare la scossa ai tedeschi in apertura di terzo periodo, e la Germania vola sul +8  al 25’ sfruttando i suoi lunghi: Griesel sfrutta la sua versalità e i tedeschi sembrano poter allungare ulteriormente in chiusura di 3° periodo. Vrcic e compagni ogni tanto però perdono la concentrazione e la Slovenia torna a farsi sentire arrivando all’ultimo intervallo sul punteggio di 57-59. I tedeschi provano l’allungo decisivo in avvio di ultima frazione, la Slovenia pian piano si spegne lasciando via libera alla formazione teutonica. Kraushaar e la zona di coach Ibrahimagic danno la mazzata finale alla partita e la Germania conquista con merito la vittoria nella ventesima edizione del Torneo Internazionale “V.De Silvestro – B.Meneghin” di Domegge (BL)
 
CLASSIFICA FINALE 20° TORNEO INTERNAZIONALE U20 “MEMORIAL V.DE SILVESTRO – TROFEO B.MENEGHIN” DOMEGGE (BL)
1°posto: GERMANIA 6pt
2°posto: ITALIA 4pt
3°posto: SLOVENIA 2Pt
4°posto: GRECIA 0pt
 
PREMI INDIVIDUALI:
MVP "Trofeo Aldo Capanni": Giorgios Kalaitsakis (Grecia)
Miglior realizzatore "Premio Piero Da Col”: Philip Herkenhoff (Germania)
Migliore italiano "Premio Antonio De Silvestro" : Alessandro Pajola (Italia)
Premio Fair Play "Memorial Pierino Martinelli - Trofeo 4Belt/Azienda Agricola Tanoré":  Jure Licen (Slovenia)

Nelle foto: la Germania U20 campione al 20° Torneo u20 di Domegge (foto D. Codato)

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu