Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

SOMS Lentiai presentazione libro "Pikadi par an fià"

PIKADI PAR AN FIA' mercoledi 27 Novembre 2019
I--MERCOLEDI-IN-SOMS

MERCOLEDÌ 27 NOVEMBRE alle ore 20.30  presso la sede della Società Operaia SOMS  in via  Mentana 1 a Lentiai di Borgo Valbelluna

Presentazione del libro di Edoardo Comiotto"Pikadi par an fià" ovvero  Appesi per un fiato.
L’incontro  vedrà in apertura il saluto del Presidente del sodalizio SOMS che ha organizzato l’evento, Gabriella Bondavalli e del sindaco del Comune di Borgo Valbelluna Stefano Cesa.
Introdurrà il giornalista Dino Bridda che accennerà gli eventi dell’epoca, comune il contesto socioeconomico della nascita della Società operaia e del protagonista del libro, mentre l'autore e Manuela Gaio daranno voce ai   protagonisti  del libro  in un accattivante recitativo.
La serata sarà allietata dall’Associazione Culturale Arte Nuova e la Casa della Musica Zumellese con il maestro Celeste Levis al piano e il baritono Luca Pivetta che  proporranno musica e canti di guerra, su rilettura pianistica del maestro Mario Lenaro,
Seguirà brindisi conviviale e…filò” a cura Gruppo Alpini di Lentiai
L’evento, gratuito e aperto a tutti.  gode del Patrocinio della Provincia di Belluno, del Comune di Borgo Valbelluna e del Gruppo Alpini di Lentiai.
Un appuntamento suggestivo e coinvolgente da non perdere !
In foto la locandina e più sotto il comunicato stampa.

Trovate inoltre il programma del ciclo di incontri “I MERCOLEDI  IN SOMS”  organizzati da SOMS  presso la propria sede a  Lentiai  di Borgo Valbelluna , tema: “Viaggiare con la multivisione –Racconti fotografici realizzati conla multivisione
Primo appuntamento Mercoledi   4 dicembre 2019  ore 20.30

Comunicato stampa:

LA STORIA DI BEPI BELUNAT, IL PROTAGONISTA DI PIKADI PAR AN FIA’, ALLA SOMS LENTIAI MERCOLEDI' 27 PRESSO LA SEDE DEL SODALIZIO. Comune il contesto socioeconomico della nascita della Società operaia e del protagonista del libro
Mercoledì 27 novembre alle ore 20:30 la Società Operaia, SOMS Lentiai, ospita la presentazione del libro di Edoardo Comiotto "Pikadi par an fià", Appesi per un fiato.
Questa presentazione non è casuale. Infatti, quando nel 1898 a Lentiai nacque la Società Operaia, Bepi Belunat, il protagonista del racconto emozionale del libro di Comiotto, viveva la sua fanciullezza in una piccola frazione di Mel. Nell'identico contesto sociale ed economico, le popolazioni affrontavano problemi di alimentazione, d'occupazione ed emigrazione. Gran parte delle persone sopravviveva coltivando piccoli appezzamenti di terreno che davano magri raccolti; la penuria e le malattie erano di casa, il lavoro mancava. Tutto ciò spinse intere famiglie a emigrare, a "Catar fortuna" sia nei Paesi più vicini come l'Austria, Germania e negli Stati Slavi, che permettevano un rientro a fine stagione lavorativa, sia nelle Americhe, in particolare in Brasile, dove il viaggio era senza ritorno.
"I fatti narrati da Edoardo Comiotto, segnala la Presidente della SOMS Gabriella Bondavalli, è uno specchio della società a cavallo della fine dell'ottocento, inizio del 1900, per poi abbracciare quello spaccato di storia che coinvolse la nostra provincia con la Prima Guerra Mondiale. Sarà un appuntamento interessante e certamente gradito per tutte le età: dai meno giovani che ripercorreranno momenti e situazioni vissuti nella loro infanzia, ai giovani d'oggi che saranno coinvolti in un mondo che non c'è più, ma che rivivrà emozionalmente durante la serata. Infatti, il giornalista Dino Bridda introdurrà l’incontro accennando agli eventi dell'epoca, mentre l'autore e Manuela Gaio daranno voce ai protagonisti del libro in un accattivante recitativo. Grazie alla collaborazione dell'Associazione Culturale Arte Nuova e della Casa della Musica Zumellese, il maestro Celeste Levis al piano e il baritono Luca Pivetta proporranno musica e canti di guerra, su rilettura pianistica del maestro Mario Lenaro, che ringrazio per la loro qualificata partecipazione."

L'appuntamento lentiaiese gode del Patrocinio della Provincia di Belluno, del Comune di Borgo Valbelluna e del Gruppo Alpini di Lentiai, che collabora al brindisi e al filò fra i partecipanti che chiuderà la serata, gratuita e aperta a tutti.

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu