Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

Turismo Mel - Passeggiate ed escursioni per il periodo natalizio

cooperativa-mazarol-logo
logo-alpinia-itinera

Segnaliamo alcune proposte delle Guide Naturalistiche della Coop. Mazarol e il programma di escursioni giornaliere organizzate  dall’Associazione ALPINIA ITINERA

SABATO 28 DICEMBRE 2019 - PASSEGGIATA TRA FIABE, LEGGENDE E NATURA – passeggiata al pomeriggio per grandi e piccoli
Cosa fanno gli animali a Natale? Siete sicuri di sapere tutto su Babbo Natale e le sue renne? E sui personaggi del presepe? Una passeggiata nella natura di Farra di Mel per grandi e piccini, tra storie e fiabe per scoprire i segreti di questo magico periodo dell’anno! Inoltre, grazie ai Volontari del CRAL Farrese, potrete visitare  il presepe artistico nella chiesetta di Farra di Mel e la latteria del paese.
Dislivello: 100m - Difficoltà: facile - Ritrovo ore 14.00 presso la piazza di Farra di Mel (Borgo Valbelluna).
Costo: 15 euro. Gratis per i bimbi fino a 12 anni. Attività in collaborazione con il CRAL di Farra di Mel.

SABATO 04 GENNAIO 2020 - “VEDO CON LE MANI!” – passeggiata esperienziale al pomeriggio per grandi e piccoli
Un pomeriggio davvero divertente e speciale a Bardies di Lentiai in Borgo Valbelluna: assieme al Mazarol potrete vedere con le mani, ascoltare con gli occhi, osservare con le orecchie! Avete voglia di mettervi in gioco per scoprire la natura come mai avete fatto? Vi aspettiamo, grandi e piccini!
Dislivello: 50m - Difficoltà: facile - Ritrovo ore 14.00 presso la chiesa di Bardies di Lentiai (Borgo Valbelluna).
Costo: 15 euro. Gratis per i bimbi fino a 12 anni.

Info :  Mazarol – Guide Naturalistiche  Cell. 347.433.11.26     www.mazarol.net     Facebook: Mazarol - Guide Naturalistiche
--------------------------------------------------------------

Di seguito il nuovo programma di escursioni giornaliere organizzate dall’Associazione Culturale Escursionistica ALPINIA ITINERA per i prossimi giorni.

Venerdì 27/12/2019 – Giro del Monte Cesen - Difficoltà E - Dislivello in salita 600 m
Camminata di media difficoltà per dislivello e lunghezza su sentieri escursionistici e strade sterrate e asfaltate
Contributo di partecipazione 5 € per i soci e 8 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 8.30 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 9.30 in Piazzale Donatori a Pianezze di Valdobbiadene
Iscrizione obbligatoria – Pranzo libero al sacco
Da Pianezze si sale alla panoramica cima del Monte Orsere, protesa sulla Pianura Veneta. Si scende quindi in Val de Maria per raggiungere l’aperta dorsale del Monte Cesen che si percorre da Cima Forcelletta fino al Monte Mariech. La vista si apre sul Massiccio del Grappa, la Valbelluna e le Dolomiti Bellunesi. Si prosegue quindi per il Monte Barbaria da cui in breve si torna a Pianezze.

Sabato 28/12/2019 - California, Vallalta con Guida Ambientale Escursionistica - Difficoltà E – Dislivello in salita 400 m
Escursione facile per dislivello e lunghezza su sentieri non ufficiali e poco frequentati (scarsa manutenzione)
Contributo di partecipazione 13 € per i soci e 18 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 8.30 parcheggio Bar a La Soffia (loc. Gena Bassa)
Iscrizione obbligatoria – Pranzo libero al sacco
Giro ad anello nei sentieri tra California, Sagrón, e le miniere di Vallalta. Si attraversano radure, boschi di conifere e antichi abitati in rovina invasi dalla vegetazione lungo il corso dei torrenti Mis e Pezzea. Terre ignote di confine.

Domenica 29/12/2019 - Zimón de Géna con Guida Ambientale Escursionistica - Difficoltà E – Dislivello in salita 1000 m
Camminata impegnativa per dislivello, pendenza e tipologia di sentiero: antiche mulattiere, sentieri inerbati, tracce.
Contributo di partecipazione 13 € per i soci e 18 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 8.30 parcheggio del Bar a La Soffia (loc. Gena Bassa)
Iscrizione obbligatoria – Pranzo libero al sacco
Dal lago del Mis si sale per strada asfaltata al paese di Gena Alta dove comincia il sentiero vero e proprio. Si raggiungono i Mandriz (storici ripiani di pascolo), l’anticima e infine il Zimón. Punto panoramico sul gruppo dei Ferúch e Piz de Mezodì. Ritorno per la stessa via di salita.

Lunedì 30/12/2019 – Giro invernale del Monte Castellaz - Difficoltà EI - Dislivello in salita 700 m, percorso di escursionismo invernale con racchette da neve o scarponi alti e ghette
Camminata di media difficoltà per dislivello e lunghezza su sentieri escursionistici e strade sterrate
Contributo di partecipazione 8 € per i soci e 12 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 7.45 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 9.30 al parcheggio per Malga Juribello al tornante prima di Passo Rolle
Iscrizione obbligatoria - Pranzo libero al sacco o in Rifugio
Dal Passo, su praterie innevate in falsopiano, si raggiunge Malga Juribello da cui si scende per bosco a Malga Venegia. Si risale quindi a lungo l'omonima valle, dominata dalle Pale di San Martino, in particolare dal Mulaz e dal Cimon de la Pala, fino alla caratteristica Baita Segantini. Dopo un'adeguata sosta ristoratrice si torna al luogo di partenza.

Martedì 31/12/2019 – Addio al 2019 dal Col de Moi - Difficoltà E - Dislivello in salita 700 m
Camminata di media difficoltà per dislivello e lunghezza su sentieri escursionistici e strade sterrate e asfaltate
Contributo di partecipazione 5 € per i soci e 8 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 8.00 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 8.30 nel Pizzale in località Zelant di Borgo Valbelluna
Iscrizione obbligatoria
Da Zelant si percorre la lunga cresta del Monte Cozzolin fino a raggiungere il Bivacco di Casera Vallon Scuro. Da qui in breve si tocca la panoramica Cima di Vallon Scuro, da cui la vista si apre sulla Pianura Veneta, sulle Prealpi e sulle Dolomiti Bellunesi. Scesi a Forcella Foran si giunge infine con un ultimo strappo in salita alla sommità del Col de Moi, balcone ancora più panoramico sul paesaggio circostante. Percorrendo infine la Val Foran si torna al luogo di partenza.

Martedì 31/12/2019 - Monte Serva di notte con Guida Ambientale Escursionistica - Difficoltà E – Dislivello in salita 1000 m
Camminata di media difficoltà per dislivello e lunghezza su comodi percorsi di pascolo
Contributo di partecipazione 13 € per i soci e 18 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 20.30 al rifugio Col de Roanza
Si parte da località Cargadór (antico punto d’arrivo della teleferica), si attraversa a tornanti il bosco di conifere fino al dosso del col Cavalìn. Con pendenza moderata si raggiungono le casere al Pian de i Fiòc. Condizioni meteo e neve (probabile) permettendo si prosegue fino in cima.

Mercoledì 1/01/2020 – Saluto al nuovo anno dal Monte Tomatico salendo da Cilladon - Difficoltà E - Dislivello in salita 600 m
Camminata di media difficoltà per dislivello e lunghezza su sentieri escursionistici e strade sterrate e asfaltate
Contributo di partecipazione 8 € per i soci e 12 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 9.00 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 9.30
Iscrizione obbligatoria – Pranzo libero al sacco
Dal parcheggio in località Checco di Cilladon, ammirato il Balech, il più antico castagno della Provincia di Belluno, per comoda strada silvo-pastorale scavata sul ripido versante del Monte Tese e con vedute sul Piave e sulle Prealpi Trevigiane, si raggiunge Malga Paoda. Entrati nel bosco, con pendenza moderata, si toccando quindi i pascoli sommitali del Monte Tomatico fino a toccarne l’aerea cima, balcone panoramico sulla conca feltrina, la Valbelluna e le Dolomiti Bellunesi, e con interessanti scorci sull’Altopiano di Asiago e le Prealpi Bellunesi. Si ritorna infine al luogo di partenza per la medesima via dell’andata.

 Scala difficoltà
E             Percorso escursionistico – Dislivello da +500 a +1000 circa – Di media difficoltà, adatto a persone con un discreto allenamento
EI           Percorso di escursionismo invernale con racchette da neve

----------------------------------------------------------

ALPINIA ITINERA di LUCA DE BORTOLI
   Via Casabellata, 20 - 32035 Santa Giustina ( BL ) – Tel. +39 0437 859310 - Cell. +39 340 4665088    info@alpinia.eu – www.alpinia.eu

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu