Eventi, avvenimenti, manifestazioni Belluno e provincia

CSV BELLUNO CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DEL CANE IN UFFICIO

CS 42 PEGGY AL CSV

Anche essere uffici o aziende pet-friendly è un modo di proporsi come luoghi di lavoro socialmente etici - Walter Capraro dell’Apaca: “Vantaggi per tutti”

Qual è il primo passo in questa direzione? «Permettere ai dipendenti di portare il cane sul luogo di lavoro, almeno il 21 giugno, Giornata mondiale del cane in ufficio», risponde Walter Capraro dell’associazione Apaca Odv.

«In provincia, un bell’esempio viene dal Centro Servizi per il Volontariato, il cui direttore, Nevio Meneguz, oggi ha invitato i dipendenti a portare i propri cani in ufficio: è così che la giovane Peggy, frutto dell’incontro tra un samoiedo e un pastore australiano ha potuto trascorrere la giornata con il padroncino Nicola e con gli altri dipendenti della Casa del Volontariato. Doveva esserci anche Milla, una meticcia nera un po’ più avanti con gli anni, che però non stava benissimo ed ha quindi dovuto rinunciare a questa giornata che si dimostrerà sicuramente “diversa” sia per i cani, sia per gli umani che lavorano o che sono passati negli uffici di via del Piave».

Ormai è assodato che un ufficio pet-friendly ha un impatto positivo sia sugli umani, sia sui cani, che evitano di essere lasciati soli per troppe ore al giorno e, trascorrendo più tempo insieme,  rafforzano il legame con il proprio compagno umano. «Ma i vantaggi sono molti anche per gli umani (e per l’organizzazione per cui gli umani lavorano): addio ai sensi di colpa, umore generale in  crescita, migliori rapporti con i colleghi e, poi, minor stress e ansia, due stati d’animo che affliggono spesso chi lavora», commenta Capraro.

Tuttavia, aprire i luoghi di lavoro ai cani è una circostanza ancora rara in Italia, dove, secondo l’Ansa, il 91% delle aziende non ammette l’ingresso di animali e soltanto il 7% ha una policy strutturata per poterli accogliere con regolarità.

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu