Eventi, avvenimenti, manifestazioni Belluno e provincia

GIORNATE FAI D¹AUTUNNO -sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018

Logo FAI

Visite a contributo in 660 luoghi inaccessibili o poco valorizzati in 250 città per scoprire il nostro Paese attraverso occhi nuovi e prospettive insolite

Ripartono, nel fine settimana, sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018,  le Giornate FAI d’Autunno, l’evento nazionale a cura dei Gruppi FAI Giovani, i giovani volontari del FAI impegnati per due giorni ad aprire  luoghi sconosciuti e segreti perché i visitatori possano conoscerli,  a sostegno della campagnadiraccoltafondi“Ricordatidisalvarel’Italia”, attiva fino al 31 ottobre.

Si apriranno 660 luoghi pubblici e privati e 250 saranno le città coinvolte nella manifestazione.

All’accesso di ogni bene sarà richiesto un contributo facoltativo, preferibilmente da 2 a 5 euro, a sostegno dell’attività della Fondazione. Per gli iscritti FAI e per chi si iscriverà per la prima volta durante l’evento – a questi ultimi sarà destinata eccezionalmente la quota agevolatadi 29 euro anziché 39saranno dedicate visite esclusive, accessi prioritari ed eventi speciali. La quota agevolata varrà anche per chi si iscriverà per la prima volta tramite il sito www.fondoambiente.it nel mese di ottobre.

“Anche in questa occasione, grazie al FAI e ai suoi volontari -  ha detto Ines Lanfranchi Thomas, presidente regionale - si potrà dimostrare il proprio amore per la storia e il  territorio in cui viviamo. Siamo tutti custodi della nostra bellezza e attraverso il FAI possiamo partecipare attivamente alla cura e alla salvaguardia per quello che ci circonda”.

Tra le tante aperture venete, si segnalano:
A Belluno: il Duomo.
A Venezia, Casa Masieri (solo per iscritti FAI).
A Padova, il Ponte Romano di San Lorenzo.
A Bassano del Grappa, la Centrale Elettrica Cà Barzizza.
In provincia di Treviso, nel comune di Vazzola: il Cimitero Militare Inglese di Tezze.
In provincia di  Verona, il  comune di  Rivoli Veronese con  il suo Monumento Napoleonico, l’ambiente e il paesaggio.
A Gruaro: i Mulini di Stalis.
In provincia di Rovigo, partendo dall’isola di Albarella, si farà il tour della laguna di Caleri.
In provincia di Vicenza, a NoventaVicentina: Villa Barbarigo

Per informazioni: www.giornatefai.it; www.fondoambiente.it; tel. 02 467615399
IMPORTANTE
: Verificare sul sito quali sono i luoghi aperti dal FAI, gli aggiornamenti su modifiche di orari, eventuali variazioni di programma in caso di condizioni meteo avverse e la possibile chiusura anticipata delle code in caso di grande affluenza di pubblico.

 Studio Pierrepi
Alessandra Canella   Via delle Belle Parti 17   35139  Padova   348-3423647   canella@studiopierrepi.it   www.studiopierrepi.it

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu