Eventi, avvenimenti, manifestazioni Belluno e provincia

Stagione di Prosa “Auronzo di Scena”

“RICORDI CON GUERRA” sabato 3 marzo 2012 alle ore 20.30, al Teatro Kursaal di Auronzo di Cadore

Una straordinaria prova d’attore sarà in scena, sabato 3 marzo 2012 alle ore 20.30, al Teatro Kursaal di Auronzo di Cadore per la chiusura della Stagione di Prosa “Auronzo di Scena”.
Ricordi con guerra, vedrà sul palco l’eclettico Stefano Cipiciani, impersonare il protagonista dello spettacolo che deve fare i conti con le parole della memoria, quelle pronunciate e poi ritrattate, quelle urlate, quelle mai dette. Cipiciani ci parla con la leggerezza di chi sa ricordare, “portare al cuore” i dì della festa, in una storia che prende corpo a poco a poco e che diventa quasi una vera e propria parabola, per quanto è universale.
Ricordi con guerra è una straordinaria prova d’attore in cui Stefano Cipiciani interpreta Pompilio, un fascio piccolo piccolo, un personaggio costruito nel tempo con grande cura, raccontato nella sua dimensione umana più che storico-politica. Originario della campagna, di animo semplice e generoso, Pompilio conduce una vita povera, scandita dal lavoro e dalla vita familiare, da un ballo che sfida il coprifuoco, dalla conquista di una donna. Nell'Italia degli anni Quaranta la sua esistenza però è sconvolta da una guerra che non appartiene né a lui né alla sua gente, allorché decide di arruolarsi con le camicie nere, non per convinzione ma quasi per fatalità, finendo per assumere un ruolo che intimamente non gli è proprio e che finirà per riservagli un destino tragico, segnato dalle infamie, dall’assassinio e dalla condizione di braccato.
Nato per un progetto messo in scena da Marco Baliani (protagonista anni or sono di un prezioso e apprezzatissimo progetto teatrale ospitato ad Auronzo all’interno del Filo d’Arianna Festival), il personaggio di Pompilio appartiene ad una galleria di storie sulla Resistenza antifascista che traggono spunto da testi di Italo Calvino e di Beppe Fenoglio. Cipiciani, uno dei protagonisti del progetto iniziale, riprende questo spunto rileggendolo, volutamente, dal punto di vista di uno dei vinti, quale sfida alla memoria, personale e collettiva, di una guerra e di un periodo che presentano ancora tanti interrogativi aperti, nonché di una pacificazione forse mai effettivamente compiuta.
Ricordi con guerra è una produzione di Fontemaggiore-Teatro Stabile di Innovazione, di e con Stefano Cipiciani, assistente alla regia Nicol Martini, luci Pedro Pablo Pulido Robles, allestimento Giacomo Bistocchi.
La Stagione Teatrale “Auronzo di Scena”, per la direzione artistica di Daniela Nicosia, è organizzata da Tib Teatro, con il Comune di Auronzo di Cadore e la Fondazione Teatri delle Dolomiti, in collaborazione con Consorzio di Promozione Turistica Auronzo Misurina, la manifestazione è realizzata nell’ambito dell’accordo di programma Regione del Veneto-Province del Veneto-Reteventi Cultura 2011-Provincia di Belluno, con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e con Il patrocinio della Regione del Veneto, MIUR–USR del Veneto–Ufficio Scolastico Provinciale di Belluno e Agiscuola.

Biglietto unico euro 15,00. Inizio spettacoli ore 20:30.
Biglietteria sabato 3 marzo dalle ore 19.30 presso il Teatro Kursaal

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu