Eventi, avvenimenti, manifestazioni Belluno e provincia

Turismo mel - Convegno " IL CLIMA STA CAMBIANDO. VAIA E I CAMBIAMENTI CLIMATICI. COSA CI ASPETTA ? "

radicele_2019_Pagina_1
radicele_2019_Pagina_2a

VENERDI 17 Maggio alle ore 18:00 si terrà il convegno in oggetto, promosso dalla Pro Loco Zumellese nell’ambito della manifestazione “Radicele…i sapori della Primavera”

L’evento si svolgerà nella Sala Affreschi del Municipio di Borgo Valbelluna - Mel  e   tratterà l’argomento   quanto mai attuale del dopo “Vaia” , l’evento meteorologico estremo che si è abbattuto sulla nostra provincia a fine ottobre e che ancora ci tocca,   considerando   quattro grandi aree tematiche  : climatica, geologica, forestale  e faunistica.

Il convegno si avvale di relatori d’eccezione quali   Gianni Marigo ( tecnico ARPAV)   Emiliano Oddone, (geologo libero professionista),  Orazio Andrich e Michele Cassol  (entrambi dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Belluno) che condivideranno con i presenti la loro professionalità e anni di esperienza sul campo. 

Di seguito il comunicato stampa:
CONVEGNO A MEL BORGO VALBELLUNA SUL DOPO VAIA DAL TITOLO:“IL CLIMA STA CAMBIANDO. VAIA E I CAMBIAMENTI CLIMATICI. COSA CI ASPETTA?”
“Radicele”, la manifestazione organizzata dalla Proloco Zumellese e dedicata alle erbe spontanee e ai sapori della primavera, torna come ogni anno ad animare il maggio zumellese. Lunga la lista degli eventi che si alterneranno tra giovedì 16 e domenica 19 maggio: visite guidate alla scoperta dei forni antichi presenti nelle piccole frazioni, escursioni per conoscere le erbe selvatiche mangerecce e le piante officinali, laboratori naturalistici per bambini, una mostra mercato, il 3° raduno di biciclette storiche ed escursioni per appassionati di mountain bike. Durante la manifestazione vi sarà anche la possibilità di apprezzare a pranzo e cena ottimi piatti a base di erbe spontanee.
Tra i molti eventi in programma, venerdì 17 maggio alle ore 18.00 nella sala degli affreschi del municipio di Borgo Valbelluna (Mel) si svolgerà un convegno di notevole importanza per la tematica trattata. “Il clima sta cambiando. Vaia e i cambiamenti climatici. Cosa ci aspetta?”: questo il titolo dell’incontro, con il quale quest’anno la Proloco Zumellese ha deciso di porre l’attenzione su un tema di attualità, ma in una veste inconsueta. Sulla base dell’evento meteorologico estremo abbattutosi sulla nostra provincia a fine ottobre 2018, si partirà per trattare l’argomento anche su aspetti meno visibili ai nostri occhi. Il tutto verrà affrontato considerando quattro grandi aree tematiche: le modifiche legate alla meteorologia, le ripercussioni dei cambiamenti climatici sulla geologia e sul paesaggio, quali modificazioni si stanno verificando nel settore forestale e come la componente faunistica sta rispondendo a questi cambiamenti.
Sul tavolo dei relatori nomi di eccezione, che condivideranno con la platea la loro professionalità ed anni di esperienza sul campo. Il Dottor Gianni Marigo,tecnico ARPAV, illustrerà quali sono i cambiamenti climatici in atto e come si è originata la tempesta Vaia, mentre il Dott. Emiliano Oddone, geologo libero professionista, affronterà il tema da un punto di vista idrogeologico e paesaggistico. Altri due relatori saranno il Dott. Orazio Andrich e il Dott. Michele Cassol, entrambi dell’Ordine dei Dottori Agronomie Forestali della Provincia di Belluno: il primo ci spiegherà la situazione attuale delle nostre foreste ed i possibili scenari futuri in seguito ai cambiamenti del clima, mentre Michele Cassol tratterà delle conseguenze per la componente faunistica di un evento meteorologico estremo come quello accaduto.
Un’occasione più unica che rara di poter ascoltare in un’unica serata quattro professionisti molto esperti su una tematica così importante per il nostro futuro.

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu