Eventi, avvenimenti, manifestazioni Belluno e provincia

Turismo Mel - ESCURSIONI GIORNALIERE organizzate da Alpinia Itinera

logo-alpinia-itinera

Programma escursioni Febbraio: i sabati 9-16-23, le domeniche 10-17-24 e i venerdì 15-22.

Sabato 9/02/2019 - Le tracce della Grande Guerra sulle colline di Cornuda
Difficoltà TE - Dislivello in salita 400 m
Facile camminata per dislivello e lunghezza su sentieri escursionistici e strade asfaltate/sterrate
Contributo di partecipazione 5 € per i soci e 8 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 13.00 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 14.00 al parcheggio di Via Monte Sulder a Cornuda
Iscrizione obbligatoria
L'escursione ad anello da Cornuda porta ad esplorare le colline pedemontane utilizzate dall'esercito italiano durante la Prima Guerra Mondiale come osservatori sulla linea del Fronte tra il Piave e il Monte Grappa. Si sale quindi sul Monte Sulder e sul Monte Collalto ritornando per il Santuario della Madonna della Rocca.

Domenica 10/02/2019 - Sulle tracce di pastori e soldati a Borso del Grappa
Difficoltà E - Dislivello in salita 750 m
Camminata di media difficoltà per lunghezza su sentieri escursionistici e strade asfaltate/sterrate
Contributo di partecipazione 8 € per i soci e 12 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 8.00 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 9.00 davanti alla chiesa parrocchiale di Borso del Grappa
Iscrizione obbligatoria - Pranzo al sacco
Escursione ad anello dal paese di Borso del Grappa, seguendo antichi sentieri utilizzati in origine per l'alpeggio e mulattiere militari realizzate dall'esercito italiano. Immersi nel bosco di latifoglie si sale ai piani prativi di Prati di Borso e Campo Croce da cui, tempo e innevamento permettendo, si può salire sul Monte Legnarola, balcone panoramico sulla Pianura Veneta. Da Casera Cabion si ritorna per mulattiera militare a Borso del Grappa.

Venerdì 15/02/2019 - Camminata invernale sul Monte Avena
Difficoltà EI - Dislivello in salita 300 m
Facile camminata per dislivello e lunghezza su sentieri escursionistici e strade asfaltate/sterrate innevate
Contributo di partecipazione 5 € (attività riservata ai soci)
Ritrovo alle ore 13.45 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 14.15 al parcheggio di Casera dei Boschi
Consigliate racchette da neve (disponibili a noleggio), bastoncini, ghette, pedule e abbigliamento da escursionismo invernale
Iscrizione obbligatoria
Percorso ad anello da Casera dei boschi alla sommità del Monte Avena, attraversando prima la fitta pecceta poi i pascoli sommitali per ammirare l'emozionante panorama che si apre sul Massiccio del Grappa, la Valbelluna, le Prealpi Bellunesi, le Vette Feltrine e le Dolomiti Bellunesi.

Sabato 16/02/2019 - Alla scoperta di Vittorio Veneto tra Natura e Cultura
Difficoltà E - Dislivello in salita 600 m
Camminata di media difficoltà per dislivello e lunghezza su sentieri escursionistici e strade asfaltate/sterrate
Contributo di partecipazione 5 € per i soci e 8 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 13.00 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 14.00 davanti alla Cattedrale di Ceneda
Iscrizione obbligatoria
L'escursione ad anello dal centro di Ceneda porta a scoprire le colline che attorniano gli antichi insediamenti di Serravalle e Ceneda, riuniti sotto il nome di Vittorio Veneto. Dalla Cattedrale si sale, lasciando alle spalle il Museo della Battaglia, all'Eremo di San Paolo posto sopra il castello di San Martino. Si raggiunge quindi il Monte Altare, balcone panoramico sulla città. Scesi a Borgo Vignola si affronta l'ultima salita che conduce sulla sommità del Monte Baldo. Superati i resti del castello di Montesel in breve si arriva nel centro  di Serravalle da cui, camminando a tratti lungo il Meschio e toccando gli edifici storici principali, si torna al punto di partenza.

Domenica 17/02/2019 - Trekking urbano a Vicenza
Difficoltà TC - Dislivello in salita 300 m
Facile camminata per lunghezza su strade asfaltate/sterrate
Contributo di partecipazione 8 € per i soci e 12 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 7.30 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 9.30 davanti alla stazione ferroviaria di Vicenza
Possibilità di partenza con minibus da Belluno, Santa Giustina e Feltre se si raggiungono i 25 partecipanti, al costo di 35 Euro a persona (con un numero inferiore si condivideranno le auto)
Iscrizione obbligatoria - Pranzo al sacco o libero in uno dei locali lungo il percorso
Escursione ad anello che porta a conoscere l'importanza e la ricchezza storico-artistica della Città di Vicenza, Patrimonio dell'Umanità, e delle propaggini settentrionali dei Monti Berici. Dalla stazione ferroviaria si segue il corso del Bacchiglione fino alla Villa Almerico Capra detta La Rotonda, capolavoro di Andrea Palladio. Si sale quindi al Santuario di Monte Berico, dal cui piazzale antistante si ha una bella veduta del centro cittadino. Tra parchi e ville della nobiltà vicentina si raggiunge la medievale Chiesa dei Santi Felice e Fortunato. Attraversate le mura si toccano i principali monumenti cittadini, con particolare attenzione alle opere del Palladio, per tornare infine al punto di partenza.

Venerdì 22/02/2019 - Camminata invernale sulle creste del Col Visentin
Difficoltà EI - Dislivello in salita 500 m
Camminata di media difficoltà per dislivello e lunghezza su sentieri escursionistici e strade asfaltate/sterrate innevate
Contributo di partecipazione 5 € (attività riservata ai soci)
Ritrovo alle ore 13.45 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 14.25 al parcheggio del ristorante La Casera
Consigliate racchette da neve (disponibili a noleggio), bastoncini, ghette, pedule e abbigliamento da escursionismo invernale
Iscrizione obbligatoria
Percorso in cresta verso la sommità del Col Visentin per ammirare il paesaggio invernale sulle Dolomiti Bellunesi, la Valbelluna, le Prealpi e la Pianura Veneta. Il rientro avviene per la medesima via di salita.

Sabato 23/02/2019 - Alla scoperta dei sentieri del Monte Tomba
Difficoltà E - Dislivello in salita 650 m
Camminata di media difficoltà per dislivello e lunghezza su sentieri escursionistici e strade asfaltate/sterrate
Contributo di partecipazione 5 € per i soci e 8 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 13.00 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 14.00 davanti alla Chiesa Parrocchiale di Cavaso del Tomba
Iscrizione obbligatoria
L'escursione ad anello dal centro di Cavaso del Tomba conduce alla sommità del Monte Tomba, già luogo di alpeggio e durante l'ultimo anno della Prima Guerra Mondiale prima linea italiana. Dal centro del paese si sale all'antico eremo di San Giorgio. Superati i resti del Castello della Bastia si prosegue nel bosco di latifoglie con pendenza moderata fino a Malga le Tombe. Da qui in breve si raggiungono Malga Doc  e la sommità del Monte Tomba, balcone panoramico sulla valle del Tegorzo, le Prealpi e la Pianura Veneta. Si scende quindi aggirando la Val della Bastia, toccando l'Agriturismo Croda Bianca e Malga dei Cate. Dalla borgata di Paveion in breve si torna al punto di partenza.

Domenica 24/02/2019 - Anello da Mura di Cison di Valmarino al Molinetto della Croda
Difficoltà TE - dislivello in salita 150 m + 250 m
Percorso ad anello facile ma lungo, su strade asfaltate, sterrate e sentiero, della durata di circa 7-7.30 ore (compresa pausa pranzo, al sacco)
Contributo di partecipazione 8 € per i soci e 12 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo ore 8.15 in Piazza Roma a Cison di Valmarino, con scarponi ai piedi e caffè nella pancia. Eventualmente anche a Cadola di Ponte nelle Alpi alle 7.30
Iscrizione obbligatoria - Pranzo al sacco
Da Cison ci dirigiamo ad Est al Borgo di Mura, quindi a Gai, da cui saliamo per sentiero nel bosco a Zuel di là (dislivello circa 150 m). Da qui sarà sempre discesa fino al Molinetto della Croda (sosta). Si risale per strada asfaltata poco trafficata a Rolle (dislivello circa 250 m) e quindi a Zuel di qua. Chiuderemo l'anello riportandoci a Zuel di là, per poi riguadagnare il fondovalle sulla rotabile.

Scala difficoltà:
TC          Percorso turistico-culturale – Dislivello fino a +300 circa – Facile, adatto a tutti, anche a persone con scarso allenamento
TE          Percorso turistico-escursionistico – Dislivello da +300 a +500 circa – Da facile a media difficoltà, adatto a persone con un minimo allenamento
E             Percorso escursionistico – Dislivello da +500 a +1000 circa – Di media difficoltà, adatto a persone con un discreto allenamento
EI           Percorso di escursionismo invernale con racchette da neve

ALPINIA ITINERA di LUCA DE BORTOLI   Via Casabellata, 20 - 32035 Santa Giustina ( BL ) –   Tel. +39 0437 859310 - Cell. +39 340 4665088    info@alpinia.eu – www.alpinia.eu

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu