Eventi, avvenimenti, manifestazioni Belluno e provincia

Turismo Mel - Eventi nel fine settimana

I grandi Spadai Feltrini e Bellunesi
Eugenio Da Venezia_Impressioni_by Alain Chivilò

Segnaliamo alcuni appuntamenti dedicati alla cultura che avranno luogo in settimana  nel nostro territorio

MERCOLEDI 16 MAGGIO  ORE 20.30  presso il Palazzo delle Contesse di Mel
Ultimo appuntamento dell’iniziativa “Aspettando Frammenti d’Arte” Presentazione  del volume "I grandi spadai feltrini e bellunesi"  di    Michele Vello e Fabrizio Tonin a cura  della Federazione italiana Scherma Antica e Storica (Fisas)
Un libro in italiano e inglese , frutto di una ricerca pluriennale su  una piccola-grande realtà storica veneta: quella della produzione di armi bianche, massima tra Cinquecento e Seicento, nel territorio bellunese e feltrino. Veri e propri capolavori che furono apprezzati e richiesti in tutta Europa.
I due autori, Michele Vello dottore di ricerca e Fabrizio Tonin tecnico del restauro, portano quindi a scoprire il mondo dove operarono veri e propri artisti, quali i fratelli Andrea e Zandonà Ferara, Pietro da Formegan. Fanno conoscere le singole opere prodotte,  ne ripercorrono le vicissitudini tra musei e collezioni private. Ricostruiscono, tramite molti antichi documenti consultati, la vita e il mondo di questi artisti-artigiani.

SABATO 19 – DOMENICA 20 MAGGIO   a   S. Giustina Bell.se “SPADE  DELLE DOLOMITI”
Un viaggio a ritroso nel tempo di quasi cinquecento anni interamente dedicato alla scoperta delle armi bianche bellunesi : incontri, dimostrazioni, visite guidate e spettacoli.
Un’imperdibile occasione per scoprire un altro particolare tassello della storia della nostra magnifica provincia di Belluno.
Evento organizzato dal Comitato Spade delle Dolomiti e Comune di S. Giustina 

DA  SABATO 19 MAGGIO  a  DOMENICA  30 SETTEMBRE  2018  al Castello di Zumelle Mostra di Pittura  “IMPRESSIONI”  di Eugenio Da Venezia   a cura di   Alain Chivilò
Una piccola selezione di lavori che testimoniano un amore senza fine per la pittura figurativa appartenente all'impressionismo francese.
Eugenio Da Venezia (Venezia, 1900-1992) è stato uno dei protagonisti dell'arte veneziana tra le due guerre del Novecento.
Tra i soggetti prediletti dall’artista ci sono ritratti, paesaggi, soprattutto lagunari e vedute di campagna e nature morte, in particolare dipinti a soggetto floreale. Maestro del colore, le sue opere emanano luce e un senso di freschezza, come dolci poesie su tela.
La mostra sarà visitabile nei seguenti orari :   dal 19 al 31 Maggio   sabato e domenica  dalle ore 10 alle 19   -    dal 1 giugno al 30 settembre   dal martedi alla domenica   dalle ore 10 alle 19 

E… non dimenticate    “Radicele – I sapori della Primavera”  venerdì  18 Sabato 19  e domenica 20  !!!

menu
menu