Parlando di cinema .... rubrica di Giuseppe Lacagnina

In questa rubrica trovate le recensioni dei film che ho visto e la cui visione vorrei consigliare. Il tutto naturalmente senza pretese. Buona lettura e buona visione!

  • L'eternità e un giorno (Mia Eoniotita Ke Mia Mera)
    Regia: Theo Angelopouolos
    (Francia, Grecia, Italia 1998)
    Palma d'oro a Cannes, 1998
  • Zatoichi (Zatôichi)
    Regia: Takeshi Kitano
    (Giappone 2003)
    Leone d'Argento a Venezia, 2003
  • Niente da nascondere (Caché)
    Regia: Michael Haneke
    (Francia/Austria/Germania/Italia, 2005)
    Premio Signis, premio Fipresci e premio per la miglior regio al 58mo festival di Cannes (2005) - Nastro d'argento 2006 per il miglior doppiaggio (Alessandra Korompay - Voce italiana di Juliette Binoche)
  • Shrek 2
    Regia: Andrew Adamson, Kelly Asbury, Conrad Vernon
    (USA, 2004)
    Due nominations agli Oscar 2005 come miglior film d'animazione e miglior canzone
  • Werckmeister harmóniák
    Regia: Bèla Tarr
    (Ungheria, 2000)
    Premiato al Berliner International Film festival (2001), Chicago Film Critics Association Awards (2002), Hungarian Film Critics Awards (2002), Hungarian Film Week (2001)
  • Mulholland Drive
    Regia: David Lynch
    (Francia/Usa, 2001)
    Premiato a Cannes 2001, Oscar 2002, per gli altri altri numerosi premi clicca: awards
  • Bullet Ballet
    Regia: Shinya Tsukamoto
    Giappone, 1998
    Cast: Hisashi Igawa, Kirina Mano, Takahiro Murase, Tatsuya Nakamura, Kyoka Suzuki, Shinya Tsukamoto
    Sweden Fantastic Film Festival (1998): gran premio della giuria
    Yokohama Film Festival (2001): premio del festival
  • La Jetée
    Regia: Chris Marker
    Francia 1962
    con Hélène Chatelain, Davos Hanich, Jacques Ledoux, 28 min.
    Premio Jean Vigo, 1963
  • Lettere da Iwo Jima
    Regia: Clint Eastwood
    USA  2006, film di guerra
    Interpreti: Ken Watanabe, Kazunari Ninomiya, Tsuyoshi Ihara, Ryo Kase