Bullet ballet di Shinya Tsukamoto

Bullet ballet

Regia: Shinya Tsukamoto
Giappone, 1998
Cast: Hisashi Igawa, Kirina Mano, Takahiro Murase, Tatsuya Nakamura, Kyoka Suzuki, Shinya Tsukamoto

Sweden Fantastic Film Festival (1998): gran premio della giuria
Yokohama Film Festival (2001): premio del festival

Bullet ballet è il racconto di una discesa agli inferi, di una parabola di dolore, ossessione e morte. Il quarantenne pubblicitario Goda, in seguito al suicidio della sua donna con una pistola, cerca in tutti i modi di entrare in possesso di un'arma uguale. Con questo morboso desiderio ha inizio per lui un viaggio notturno in cui si intrecciano violenza e strazio esistenziale, desiderio di vendetta ed autodistruzione. Teatro del dramma è la Tokyo sotterranea delle gang, metropoli disumana e brutale, smisurato e soffocante labirinto di alienazione ed emarginazione. Sono infatti un dolore profondo ed una furiosa determinazione ad accompagnare il protagonista lungo una strada segnata da una solitudine assoluta. L'incontro con la ragazza punk Chisato non ha nulla di romantico, e non può essere altro che il reciproco riconoscersi di due cupe, fragili marionette con la morte nell'anima. Nessuna consolazione, nessuna speranza: il tormento dei protagonisti assume una dimensione pienamente tragica in cui è impossibile scorgere una luce. Un film coerente, duro, che non concede nulla al sentimentalismo ma riesce a mantenere alta la tensione dal primo all’ultimo fotogramma. Estremamente suggestivo il bianco e nero, in cui luci abbaglianti e oscurità profonde creano un'atmosfera insieme noir ed allucinata. Nei panni di Goda lo stesso Tsukamoto, già autore di Tetsuo, che riprende in chiave meno estrema/fantastica. Memorabile la scena in cui Chisato corteggia la morte sfiorando la metropolitana in corsa.


CAST TECNICO ARTISTICO
Regia: Shinya Tsukamoto
Sceneggiatura: Shinya Tsukamoto, H. Iwasaki
Produzione: Igarashi Maison
Fotografia: Shinya Tsukamoto
Montaggio: Shinya Tsukamoto
Musiche: Chu Ishikawa
Distribuzione: Medusa Video Durata: 87'

menu
menu