Gruppo acquerellisti della prov. di Belluno

Gruppo acquerellisti della provincia di Belluno

Gli appassionati e cultori della tecnica dell'acquerello si sono uniti insieme per organizzare delle mostre e farsi conoscere al pubblico bellunese.

Il  “Gruppo Acquerellisti della provincia di Belluno”  è nato dal desiderio di condivisione e di confronto sull'arte  dell'acquerello che richiede notevole maestria nel governare un elemento vivace come l’acqua che tende sempre a giocare in libertà con luce e colori, facendo a gara con chi la vuole dominare. La mostra è quindi un’occasione di arricchimento per il gruppo e di apertura verso tutti gli artisti appassionati di acquerello.

 Il Gruppo Acquerellisti della provincia di Belluno a tre mesi dalla sua costituzione, ha esordito con la mostra “Luci dell’acquerello” che si è svolta al Centro Culturale di Santa Giustina da sabato 5 a domenica 20 marzo 2016.

Molti degli artisti che hanno esposto a Santa Giustina ed che esporranno alla prossima mostra di Trichiana (dal 27 maggio al 12 giugno 2016), sono allievi del maestro milanese Angelo Gorlini.

Al celebre acquerellista che festeggia quest'anno il ventennale della sua presenza in provincia con i suoi famosi corsi estivi di acquerello, sarà dedicata l'esposizione di Trichiana. E proprio dai sui stages è partita l'idea e il desiderio dei corsisti di incontrarsi più di frequente.

Invitati alle mostre, per il loro contributo al clima artistico pittorico in provincia, esporranno le loro opere anche Silvia De Bastiani, acquarellista dell'ambiente montano dallo stile innovativo,  Rhut Maldonado Tinoco, artista nei cui dipinti si fondono la maestria del disegno e la pittura, e il Maestro della scuola “di nudo” e celebre fumettista bellunese Roberto Totaro.

menu
menu