Guerra sotterranea sul Col di Lana e Monte Sief.

Guerra sotterranea sul Col di Lana e Monte Sief.

Fra le Tofane e il Pasubio furono fatte scoppiare durante la prima guerra mondiale 33 mine sotterranee, cinque delle quali nel massiccio del Col di Lana e del Sief.
La cima del Col di Lana fu conquistata dagli italiani proprio tramite lo scoppio di una mina, fatta brillare nella notte dal 17 al 18 aprile 1916.
Ai primi del novembre 1917 ci fu però la rotta di Caporetto e tutta la zona di Livinallongo, compreso il Col di Lana, ritornò terra austriaca.

menu
menu