Tecnica Cranio Sacrale

Che cos'è

La tecnica Cranio Sacrale è uno dei più potenti strumenti psicosomatici per la salute globale in quanto capace di armonizzare corpo, mente e spirito.

Il cranio­sacrale è un'arte raffinata di intervento che opera al confine tra il corpo e la psi­che, ed è quindi efficace non solo per i problemi fisici ma anche sui livelli psico­logici ed emozionali, molto utilizzato anche da psicologi e psicoterapisti.

Il dottor Upledger dice: "La separazione del corpo dallo spirito è artificiale. La terapia craniosacrale offre allora l'opportunità di ricostruire un senso di integrità corporea e di unità del tutto sia ai pazienti che ai suoi praticanti". Le tecniche di diagnosi e correzione del sistema craniosacrale hanno una solida base scientifica ed affondano le loro radici in una conoscenza approfondita dell'anatomia e fisiologia umana.

Ricerca personalizzata

A chi è rivolto

La tecnica cranio-sacrale trova svariate applicazioni: si è rivelata di grande utilità nell’emicraina, nel dolore cronico del collo e della schiena, nella fatica cronica, nelle disfunzioni dei tessuti in seguito agli interventi chirurgici, nelle cicatrici, negli stati di tensione e di stress, nelle difficoltà emozionali, negli stati d’ansia e depressione.

L’uso di questa tecnica ha dimostrato notevoli risultati nel migliorare l’efficienza del sistema respiratorio, cardiocircolatorio e linfatico.
E’indicata per chi ha subito o deve sottoporsi ad interventi chirurgici alla bocca, o deve applicare apparecchi ortodontici, in quanto provoca un notevole rilassamento nella zona mandibolare e del palato.
E’efficace anche nei disturbi comportamentali e d’apprendimento nei bambini e nei traumi neonatali.

La tecnica cranio-sacrale porta anche ad un maggior grado di consapevolezza di se stessi, del proprio corpo e dei segnali che manda. E’ un processo di autoguarigione, dove chi lavora diventa testimone della grande capacità che ha il nostro organismo di trovare risorse in se stesso e ritornare ad uno stato di salute globale.