Turismo

Turismo a Belluno nelle Dolomiti

Di seguito un elenco delle tematiche e degli ambienti più importanti per il turismo bellunese

Località sciistiche nel territorio delle Dolomiti Bellunesi

Di ogni stazione sciistica indicheremo i siti web più interessanti e completi di informazioni, tutto quello che c'è da sapere per gli appassionati della montagna e dello sport di montagna nelle Dolomiti.

Le informazioni ---->


Agriturismo

Gli agriturismi della provincia di Belluno

Se desiderate essere inseriti con una pagina descrittiva, scrivete a info@webdolomiti.net


Itinerari alla scoperta del territorio

Per camminare appena fuori la città, percorrere sentieri di interesse naturalistico e antropico, conoscere il territorio così interessante della nostra provincia: vi proponiamo alcuni itinerari compilati o suggeriti da Anacleto Boranga.
LEGGETE --->


Escursioni guidate nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

Escursioni guidate nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi
con le GUIDE della COOPERATIVA MAZAROL (le guide ufficiali ed esclusive del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi)
La Cooperativa Mazarol organizza:
· escursioni a piedi, in mountain-bike o con le ciaspe
· visite guidate in parchi, musei e siti di interesse
· uscite notturne al chiaro di luna
· osservazione del cielo stellato
· escursionismo giovanile
· trekking.

Domenica 14 aprile 2013 – Escursione giornaliera con le ciaspe
Il Monte Piana

Il Monte Piana, celebre teatro di Guerra durante il primo conflitto Mondiale, offre panorami spettacolari su Tre
Cime, Cadini di Misurina, Cristallo e Croda Rossa d’Ampezzo.
L’itinerario, partendo dal lago di Antorno, si svolge nella prima parte tra boschi di abete e larice, per poi salire verso
l’ampio altopiano sommitale.
Dislivello: 500 m – Difficoltà: media – Ritrovo: Bar 4 Valli di Longarone, ore 8.30 – Costo: 15 Euro

Domenica 21 aprile – Escursione giornaliera naturalistica – Natura 2000
Anfibi e rettili nelle aree umide del Piave

Il fiume Piave, con i suoi affluenti, è il più grande corridoio ecologico che attraversa il Veneto, collegando idealmente
le Dolomiti con l’Adriatico.
Gli ambienti umidi lungo le sue sponde offrono rifugio a numerose specie animali, che proprio in questo periodo si
attivano dopo il lungo riposo invernale.
Dislivello: assente – Difficoltà: facile – Ritrovo: piazza di Limana, ore 9.00 – Costo: 15 Euro


Mercoledì 24 aprile – Escursione con le ciaspe sotto la Luna Piena
Il gruppo del Bosconero, tra Zoldano e Cadore, è giustamente considerato uno degli ambienti più incontaminati delle Dolomiti, tanto da essere stato scelto dall’orso per i suoi soggiorni bellunesi.
Partendo da Forcella Cibiana, raggiungeremo prima la Forcella Le Calade e quindi la Baita Darè Copada, da cui ammireremo le pareti del Bosconero illuminate dalla Luna.
Dislivello: 350 m – Difficoltà: medio-facile – Ritrovo: Bar 4 valli di Longarone, ore 18.00 - Costo: 15 Euro

Domenica 28 aprile – Escursione giornaliera naturalistica – Natura 2000
Il giro del Monte Miesna

L’itinerario ad anello ci porterà a scoprire ambienti e scorci paesaggistici suggestivi alle porte della città di Feltre. Dal
Santuario di SS. Vittore e Corona, alle rive del Piave, alla Riserva Naturale del Vincheto di Celarda, sono molteplici gli
elementi che rendono interessante questa facile escursione
Dislivello: 150 m – Difficoltà: facile – Ritrovo: stazione di Feltre, ore 9.00 – Costo: 15 Euro

per informazioni e prenotazioni:
MAZAROL SOCIETÀ COOPERATIVA, Guide naturalistico–ambientali regionali
orario segreteria:
fino al 3 dicembre 2010:
lunedì, mercoledì e venerdì 10,30-13,30; venerdì anche 15,00-18,00
dal 4 dicembre 2010:
lunedì e venerdì 10,30-13,30; venerdì anche 15,00-18,00
tel e fax: 0439-42723, cell: 329-0040808, e-mail: guide.pndb@libero.it

 


Itinerari guidati col CTG

Itinerari in provincia di Belluno per scuole e gruppi vari.
Consultate il sito del CTG di Belluno!
Troverete informazioni su molti itinerari per godere delle bellezze del territorio montano bellunese.

Brevi escursioni nella natura, nella storia e nelle tradizioni in Valbelluna e dintorni


GUIDE DOLOMITI

Cerchi informazioni sul fantastico mondo delle Dolomiti?  Le pagine del sito www.guidedolomiti.com sono dedicate a tutti gli amanti della montagna. Rifugi, escursioni in montagna, alpinismo, arrampicata, vie ferrate, sci, racchette da neve… Qui troverai utili consigli, informazioni e notizie sul meraviglioso mondo delle Dolomiti. Inoltre, i servizi di una Guida Alpina, un professionista della montagna nato e vissuto in questo splendido territorio.
http://www.guidedolomiti.com/

Guide Dolomiti: arrampicata, ferrate, alpinismo, escursioni e informazioni utili sulle Dolomiti


CICLABILI

Il 22 maggio 2011 e' stato inaugurato il percorso ciclabile “Due Laghi”

E' stato inaugurato il primo percorso ciclistico dei "Due laghi", lungo la via turistica Claudia Augusta. Partendo dal laghetto di Busche e attraversando integralmente il territorio comunale di Lentiai, arriva ai laghetti della Rimonta.

Ciclabile Calalzo di Cadore, Pieve di Cadore, Cortina d'Ampezzo, Cimabanche, Carbonin, Dobbiaco

In bicicletta lungo l'ex ferrovia a scartamento ridotto tra Calalzo, Cortina e Dobbiaco.
Anello della 'Lunga via delle Dolomiti', rete di itinerari ciclabili tra il bellunese e il sud Tirolo.

Ciclabile “Lunga Via delle Dolomiti”: funziona il servizio Bike’n Bus

MAGGIORI INFO SULLE CICLABILI

AREA PIC-NIC E CAMPER NEL PARCO DELLE DOLOMITI

AREA PIC-NIC E CAMPER DI CANDATEN
Strada Regionale 203 Agordina Sedico (Bl)
Una grande area attrezzata per fare pic nic, con barbecue, tavoli e panche; un punto ristoro con bar; un comodo parcheggio; un punto informazioni; un negozio dove acquistare prodotti tipici locali a km O (formaggi, mieli, salumi, succhi di frutta) : tutte queste cose, riunite in un
solo luogo, le trovate a Candaten, in riva al torrente Cordevole , lungo la strada regionale "Agordina".
E' disponibile un'area per il Camper Service con possibilità di sosta breve (24h) e utilizzo di servizi igienici e docce.

AREA PIC-NIC E CAMPER DI PIAN FAlCINA
Lago del Mis - Sospirolo (Bl)
Nel cuore della Valle del Mis, di fronte all'omonimo lago, si trova il centro ricreativo di Pian Falcina.
Il centro comprende un bar-ristoro, un'area pic-nic attrezzata con punti fuoco per barbecue, un'area giochi attrezzata e un piccolo anfiteatro per attività culturali all'aperto, riparato da una tensostruttura.
Il parcheggio può ospitare fino a 100 automobili e un paio di autobus.
In prossimità è disponibile un'area per la sosta di Camper con allacciamento elettrico, servizi igienici, docce e con possibilità di Camper Service.
A due passi dall'area c'è la partenza per il sentiero natura della Val Falcina, mentre a un paio di minuti in auto si trovano il giardino botanico Campanula moretliana, i Cadini del Brenton e la cascata de La Soffia.


GAL ALTO BELLUNESE

Il sito di Mondeval, dove nel 1987 è stata ritrovata una sepoltura di eccezionale valore archeologico, contenente lo scheletro e il corredo funebre di un cacciatore preistorico (l’uomo di Mondeval risalente a circa 7.000 anni fa) oggi conservati nel museo “Vittorino Cazzetta” di Selva di Cadore, nel territorio del Gal Alto Bellunese, oasi naturale circondata dalla suggestiva cornice delle Dolomiti, potrà essere visitato anche quest’anno utilizzando gratuitamente il servizio di audioguide.
http://www.expressionomade.fr/indexIT.html


Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi

Parte del territorio bellunese rientra nell'area protetta del Parco Nazionale delle Dolomiti e presenta un eccezionale interesse sia dal punto di vista ambientale che naturalistico.
L'Ente Parco propone tra le altre attività l'educazione ambientale con programmi specifici per le scuole.
Per maggiori informazioni visitate il sito:
http://www.dolomitipark.it/

 


Il Cammino delle Dolomiti

Un percorso ad anello in 30 tappe che abbraccia l'intera provincia di Belluno. Qualcuno penserà che sia un modo di fare trekking. Ma non è così. Il cammino va ben oltre.
Maggiori informazioni


Val Canzoi e Valle del Mis: riaperte le strutture del parco

Sabato 30 luglio riaprono le strutture del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi in Val Canzoi, nel comune di Cesiomaggiore e in Valle del Mis nel comune di Sospirolo.
La struttura del Parco in Val di Canzoi, denominata La Santina, sarà aperta dal 30 luglio al 25 settembre nei giorni di sabato, domenica e festivi con orario 9-12 e 15.30-18.30.
Qui i visitatori potranno avere informazioni sulla zona e sul territorio del parco in generale ed acquistare materiale istituzionale.
In Valle del Mis, i visitatori potranno visitare il giardino botanico, accedere all'area pic nic e alla sala didattica, e ovviamente visitare le marmitte giganti dei Cadini del Brenton. Il centro sarà aperto sempre il sabato, la domenica e i festivi fino al 25 settembre, dalle 10 alle 17.


Parco Naturale delle Dolomiti D'Ampezzo

Il Parco Naturale delle Dolomiti d'Ampezzo si estende su un'area di 11.200 ettari a nord del centro abitato di Cortina, al confine del Veneto con l'Alto Adige, nel cuore delle Dolomiti orientali.

Le pagine del sito www.dolomitiparco.com/ vi condurranno alla scoperta delle bellezze del nostro ambiente dolomitico e della sua storia. Qui troverete informazioni sulle principali attività per i visitatori del parco e una piccola rassegna delle pubblicazioni, ma soprattutto potete trovare informazioni storico-geografiche sull'area del Parco.

menu
menu