Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

La Pro Loco "Monti del Sole" il 27 marzo ha ricordato Gianni Secco

gianni 2018 2.jpg

E' mancato “Gianni” Secco, uomo di cultura e di riferimento per le tradizioni della terra bellunese, persona schietta e sincera - l'omaggio della Pro Loco "Monti del Sole"

La Pro loco “Monti del Sole” di Sospirolo si unisce al cordoglio per la scomparsa del grande Gianluigi “Gianni” Secco, uomo di cultura, punto di riferimento per le tradizioni della terra bellunese, persona schietta e sincera. Fin dagli anni 70 l’associazione sospirolese ha collaborato con lui nell’organizzazione della festa dei marangoni (falegnami) a Borgo Pra. Negli anni 80 ha preso parte con serate culturali alla festa campestre in Canal del Mis. Molte le serate di poesia dialettale e di tradizioni locali costruite col suo apporto negli anni, sempre in collaborazione con il Comune di Sospirolo e l'associazionismo locale. Due anni fa ha reso possibile l’allestimento a Sospirolo della mostra di maschere lignee dell'associazione Arca dei volti. Dal 2014 è presidente della giuria del concorso letterario “Sospirolo tra leggende e misteri”, realizzato con la biblioteca civica, sempre a titolo volontario. Appena il 5 gennaio scorso è stato ospite al Centro civico con Loris Santomaso in una serata-omaggio al pittore Claudio Nevyjel (la cui mostra, insieme a quadri di Megi Pepeu e Tarcisio Postogna era stata realizzata sempre grazie a lui). La Pro loco sicuramente renderà omaggio a questa importante personalità, con l’augurio che il suo patrimonio morale e materiale venga valorizzato in futuro. 

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu