Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

Visit Feltre - Gli appuntamenti del fine settimana a Feltre

concerti della Banda Città di Feltre
Giochiamo con la storia di Feltre

Musica, mostre, iniziative, per vivere Feltre e il suo territorio: Estate musicale feltrina - Carta, fuoco, macerie - Trame di colore - Giochiamo con la storia di Feltre


Sabato 20 giugno alle 18 parte da Mugnai l'estate musicale feltrina! E' il primo appuntamento post-emergenza con i concerti della Banda Città di Feltre, a cui va un grazie grande.
Verranno eseguite musiche di G. Rossini, G. Verdi, R. Vaughan Williams, J. Van der Roost, F. Cesarini, L. Anderson, J.P. Sousa.
Si invita il pubblico al rispetto delle norme sulla sicurezza sanitaria mantenendo il distanziamento stabilito e indossando la mascherina.
In caso di maltempo il concerto sarà rinviato ad altra data.
Memorizzate bene il logo della manifestazione: ci accompagnerà per tutta questa (speriamo caldissima) stagione, con vari appuntamenti in musica. E' stato realizzato da Gianni Poloniato.
Clicca qui per saperne di più sul concerto

CARTA, FUOCO, MACERIE.- Feltre dopo la guerra di Cambrai nei documenti dell'archivio comunale.
Cosa avvenne a Feltre e nel feltrino dopo la distruzione del 1510? Come si riorganizzò la città tra macerie e disordine? Sono alcune delle domande cui cerca di rispondere la mostra allestita presso il Museo Civico di Feltre e visitabile ogni fine settimana fino al 30 settembre.
L'esposizione, intitolata "Carta, fuoco, macerie. Feltre dopo la guerra di Cambrai nei documenti dell'archivio comunale." si propone come un viaggio tra i documenti che Feltre produsse nel decennio immediatamente successivo al grande incendio. In otto sezioni l’esposizione racconta come la comunità locale tentò di fronteggiare la lunga serie di problematiche politiche, sociali, fiscali ed urbanistiche scaturite nel tentativo di ricostruire una “città combusta”. 
ORARI MOSTRA: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18 (dal venerdì alla domenica e festivi). La mostra è visitabile anche il 1 giugno.

MODALITA’ DI ACCESSO: In ottemperanza alle norme su contenimento del virus, sarà consentita la presenza contemporanea di non più di 20 persone (massimo 2 o 3 per sala, a seconda delle dimensioni delle stesse).
I visitatori dovranno presentarsi all’ingresso muniti di mascherina e troveranno poi dei percorsi “guidati” per evitare contatti o assembramenti.
Per saperne di più sulla mostra clicca qui
 
DIANORA MARANDINO. TRAME DI COLORE
Prosegue a Feltre fino al 30 settembre presso la Galleria d'Arte Moderna Carlo Rizzarda l'esposizione dedicata alla stilista fiorentina e alle sue coloratissime creazioni, tanto amate da dive quali Liz Taylor, Anna Magnani e Geraldine Chaplin.
L’esposizione propone un itinerario nell’universo creativo di Dianora attraverso 58 capi d’abbigliamento disseminati nelle sale, accanto a suoi esperimenti pittorici e a riproduzioni fotografiche che spaziano dalle fonti d’ispirazione ai bozzetti, dal laboratorio tessile alle sfilate. Gli abiti in mostra, sorprendenti per fantasia cromatica e motivi decorativi, sono stati donati alla Galleria da Antonia Guarnieri, figlia maggiore dello scrittore, critico letterario e docente universitario Silvio Guarnieri.
Orari Galleria Rizzarda: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18 (dal martedì alla domenica e festivi). Aperto anche il 1 giugno.

MODALITA’ DI ACCESSO: In ottemperanza alle norme su contenimento del virus, sarà consentita la presenza contemporanea di non più di 20 persone (massimo 2 o 3 per sala, a seconda delle dimensioni delle stesse).
I visitatori dovranno presentarsi all’ingresso muniti di mascherina e troveranno poi dei percorsi “guidati” per evitare contatti o assembramenti.
Per saperne di più sulla mostra clicca qui

Giochiamo con la storia di Feltre!
Tutti i mercoledì pomeriggio di luglio gli educatori di Ishtar accompagneranno i bambini dai 5 agli 11 anni alla scoperta di storie e segreti del passato della città.
Ci divertiremo insieme a scoprire i giochi dei bambini di epoca romana, impareremo a dipingere usando colori naturali, ci ispireremo ad alcuni personaggi feltrini come Carlo Rizzarda.
Le attività si svolgeranno tutti i mercoledì pomeriggio del mese di luglio dalle ore 15 alle 16 (bambini dai 5 ai 6 anni) e alle ore 16.30 alle 18.00 (dai 7 agli 11 anni)

Il programma:
•Mercoledì 1 luglio – L’antica città di Feltre
•Mercoledì 8 luglio – Gli animali del Rizzarda
•Mercoledì 15 luglio – I giochi dellìantica Feltria romana
•Mercoledì 22 luglio – Giocando con gli antichi romani
•Mercoledì 29 luglio – Colorare con la natura
I laboratori sono gratuiti e l’iscrizione è obbligatoria, i posti sono limitati.
I laboratori sono realizzati nell’ambito del progetto “Luoghi – Nonluoghi – I bambini abitano il territorio”, un progetto selezionato da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.
Per informazioni ed iscrizioni:   info@ecomuseoglobale.it   0423 87232   cell. 345 9140244
Per scaricare la scheda d'iscrizione e saperne di più clicca qui

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu