Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

CortinAteatro. Un programma dalle mille suggestioni

CortinAteatro 1
CortinAteatro 2

Sabato 08.08 sulle 5 Torri il nuovo circo sostenibile sale in cima con "Au bout des doigts"


La rassegna cortinese prepara un fine settimana che si preannuncia ricco di proposte ed emozioni: venerdì 7 all’Alexander Girardi Hall arriva Paolo Rossi con il suo nuovo “Pane o libertà. Su la testa”, appuntamento a cura del Teatro Stabile del Veneto, mentre il giorno seguente l’Associazione Gelsomina promuove la “coreografia per arrampicata” sul complesso montuoso ampezzano con impianto audio e luci alimentati ad energia solare.

Prosegue CortinAteatro, la stagione estiva concertistica e teatrale cortinese promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, con il sostegno della Regione del Veneto, e ideata e coordinata dall’associazione Musincantus:sabato 8 agosto alle 20.45 le 5 Torri saranno scenario d’eccezione per lo spettacolo di circoalpinismo site specific “Au bout des doigts”, con la regia e la coreografia di Piergiorgio Milano, a cura dell’Associazione Gelsomina. Sarà preceduto venerdì 7 agosto alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall da Paolo Rossi con il suo nuovo spettacolo “Pane o libertà. Su la testa”, appuntamento promosso dal Teatro Stabile del Veneto.

CortinAteatro si conferma una proposta multidisciplinare, capace di intercettare concept d’eccellenza che spaziano dalla musica, al teatro, dalla lirica fino al circoalpinismo: “Siamo orgogliosi di aver realizzato per questa estate a Cortina D’Ampezzo un programma capace di integrare musica, lirica, teatro e circoalpinismo, che vede la partecipazione delle istituzioni culturali più importanti della regione: una collaborazione che mi auguro possa continuare anche per il futuro”, sottolinea Edoardo Bottacin, presidente di Musincantus.

“Au bout des doigts”, letteralmente “sulla punta delle dita”, mescola i principi della danza contemporanea al movimento pragmatico ma anche istintivo dell’arrampicata, uniti alla tecnica della slackline, una traversata sospesa tra due punti della montagna. Lo spettacolo è nervi, tensione, brividi, ma anche poesia, danza, teatro. E il panorama delle 5 Torri, uno dei luoghi più famosi delle Alpi per l’arrampicata, lo rende unico ed eccezionale: "Au bout des doigts - spiega Marta Gallo, presidente dell’Associazione Gelsomina - è uno spettacolo in cui il movimento dell'arrampicata sportiva incontra la danza e l'acrobazia. Nasce dalla parete della montagna dove accade, rivela una coreografia scritta nella roccia, che gli artisti raccontano attraverso la poesia e il virtuosismo del loro gesto. Cortinateatro fa si che prenda vita sulla montagna delle 5 Torri, è difficile immaginare uno scenario più potente ed emozionante".

La performance è una coproduzione Torinodanza Festival/Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale nell’ambito del progetto n. 1644 Corpo Links Cluster, nell’ambito del programma di cooperazione PC INTERREG V-A Italia Francia ALCOTRA 2014-2020 con il sostegno della Compagnia di Sanpaolo, Espace Malraux, Teatro della Caduta e della Scuola di Circo Flic.

Ad accompagnare lo spettacolo, che vede Piergiorgio Milano nel ruolo di regista, coreografo e performer, ci saranno le percussioni del compositore Pino Basile e il violino di Simon Thierre. L’impianto audio per la musica dal vivo e le luci sono autonome e alimentate principalmente ad energia solare per ridurre quanto più possibile l’impatto ambientale. Il disegno luci è di Gianni Melis, già light designer per alcune compagnie di alto livello - tra cui Momix - e diversi festival importanti.

È possibile raggiungere il luogo dell'evento con la seggiovia 5 Torri che, per sostenere l'iniziativa, concede un prezzo agevolato di 7 euro per la salita e la discesa serale. Il biglietto ha validità temporale e può essere utilizzato dalle ore 19.00 alle ore 23.00.

Gli accessi sono limitati, si consiglia di arrivare con anticipo.

L’organizzazione invita il pubblico a raggiungere il luogo dello spettacolo con adeguato abbigliamento da montagna, scarpe da cammino e giacca a vento, ed eventualmente anche una torcia.

Il Rifugio Scoiattoli avvisa la clientela che per la sera il rifugio è aperto con servizio di ristorante e bar. L' accesso è consentito ai soli posti a sedere, all'interno e sulla terrazza. Non è ammesso il servizio al banco.

In caso di pioggia l’evento sarà annullato.

Biglietti: Infopoint Cortina D’Ampezzo, Corso Italia 81 - orari: 9.00 - 13.00, 15.00 - 19.00
Info: musincantus.it

Ufficio stampa Associazione Musincantus
Koiné Comunicazione | Ilaria Tonetto   +39 348 8243386 | ilaria@koinecomunicazione.it

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu