Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

5°Dolomiti Rally da record!

DeCecco - Campeis

30 settembre 2020 - COMUNICATO STAMPA n°5


5°Dolomiti Rally da record Festa grande in casa dell’ASD Dolomiti Racing Motorsport!
A qualche ora dalla chiusura ufficiale delle iscrizioni, il 5° Dolomiti Rally, seconda ed ultima gara della Coppa Rally 4^ zona, ha già fatto registrare il nuovo record di equipaggi iscritti: novantasette, ben dodici in più rispetto alla fortunata edizione dello scorso anno. Per il rally dolomitico, che sabato 10 e domenica 11 ottobre avrà ad Agordo, cuore delle Dolomiti e “paese dei graffiti”, il proprio fulcro, un risultato eccellente, che conferma il trend in importante crescita inaugurato dal 2019. In attesa di conoscere l’elenco ufficiale degli equipaggi che animeranno la corsa nella fantastica cornice delle Dolomiti Agordine, la cui pubblicazione è ipotizzabile venerdì, si può già affermare che il 5° Dolomiti Rally sarà una competizione di altissimo contenuto, tecnico e sportivo. Sono undici, infatti, i concorrenti che si schiereranno al via con vetture della classe R5, le più performanti del lotto. Fra questi Massimo Vian e Alberto Martinelli, con le Skoda Fabia; il pilota ceko Erik Cais, su Ford Fiesta; i veterani Claudio De Cecco, su Citroen C3 e Alessandro Battaglin, su Peugeot 208 T16, fresco dominatore del Rally internazionale di Bassano.
Un’altra classe dove si annunciano battaglia e spettacolo è la Super 1600, dove la Renault Clio di Bernd Zanon si dovrà guardare dagli attacchi della Citroen C2 di Alberto Floriani. Con grande curiosità ed attenzione andranno poi seguite le evoluzioni di due equipaggi agordini: in classe N3 Dario Busin e Thomas Fenti, su Peugeot 106 rally; in classe R2B Lino Lena e Nicola Decima, su Peugeot 208 Vti. Il 5° Dolomiti Rally, autentico “fiore all’occhiello” del Dolomiti Racing Motorsport, gode del patrocinio di Regione Veneto, Provincia di Belluno, Unione montana Agordina e dei Comuni di Agordo, Voltago, San Tomaso, Vallada, Rivamonte, Taibon, Cencenighe, Canale d’Agordo e Falcade e mette in palio punti pesantissimi per garantire ai migliori equipaggi delle varie classi di qualificarsi per la finale nazionale della Coppa Italia ACI Sport, in programma il 7 e 8 novembre in occasione del 35° Rally di Como.

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu