Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

Al via il concorso letterario "Sospirolo tra leggende e misteri" 2020

premiati e giuria 2019

I mestieri artigiani sono protagonisti dell’11° edizione del concorso letterario “Sospirolo tra leggende e misteri” di Pro loco “Monti del Sole” e Biblioteca civica comunale.

Il nuovo bando è stato da poco presentato ufficialmente durante una serata online, che ha visto ospite Lois Bernard, il quale ha elencato con dovizia di particolari proprio alcuni dei lavori d’un tempo.
Oggetto del concorso 2020 sono racconti brevi inediti incentrati, appunto, sul tema delle arti e dei mestieri artigiani nella pluralità del loro manifestarsi nel passato e nella contemporaneità. Il riferimento va anche alle donne e agli uomini che hanno esercitato tali occupazioni - e ancora lo fanno - con abilità e pazienza oltre che ai miti e alle tradizioni che li accompagnano (alcune figure dell’immaginario, ad esempio le anguane, erano legate proprio ai lavori).
Il concorso si rivolge ai nati e/o residenti nel Triveneto e la partecipazione è gratuita.
Sono previste 4 sezioni: A- Bambini (da 6 a 13 anni); B- Giovani (da 14 a 19 anni); C- Adulti (oltre i 19 anni); D - Scuole: riservata a lavori di gruppo (intera classe o gruppi di alunni) di scuole primarie e secondarie di primo grado. Ogni concorrente, singolo o gruppo, può partecipare con un solo racconto inedito in lingua italiana, completo di titolo, della lunghezza massima di 8000 battute, spazi inclusi. Le opere dovranno pervenire via e-mail all’indirizzo concorsisospirolo@gmail.com, con oggetto “Concorso letterario Sospirolo”, entro e non oltre il 16 ottobre 2020.
Sono previsti premi in denaro, attestato e pubblicazione. La cerimonia di premiazione si terrà a Sospirolo domenica 22 novembre 2020, in occasione di “Spettacoli di Mistero 2020” di Unpli e Regione Veneto, cui il concorso è abbinato. Nel bando c’è anche un invito particolare per i bambini, che prende spunto da una poesia di Gianni Rodari. Gli organizzatori, infatti, si aspettando una grande partecipazione da bambini, giovani e scuole; le modalità telematiche consentono, infatti, la partecipazione di queste ultime anche in periodo di chiusura.
La nuova edizione è dedicata a Gianni Secco, presidente di giuria dal 2014 sino all’ul¬tima edizione del decennale dello scorso anno, che aveva visto anche la pubblicazione dell’antologia con tutti i testi vincitori. Sempre a titolo gratuito, il compianto presidente ha sempre partecipato con passione all’andamento del premio e da lui è stato approvato il tema del nuovo concorso appena presentato.
Collaborano e patrocinano Unpli Belluno e Veneto, Regione, Provincia, associazione Veses, latteria di Camolino, Aib Sospirolo.

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu