Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

Il Natale della croce post bizantina del Museo diocesano di Feltre

Il Natale della croce post bizantina

Il direttore del Muso diocesano, don Giacomo Mazzorana, spiega il ricco significato teologico della scena incisa sulla croce che apre alla speranza.

Uno dei capolavori conservati al Museo diocesano di arte sacra di Feltre è la croce post bizantina del 1542 che al suo centro presenta incisa la rappresentazione del Natale in una scena di soli 3,5 centimetri, ma ricca di simboli e di significati da scoprire.
Simboli e significati illustrati dal direttore del Museo, don Giacomo Mazzorana, che ha spiegato come nella scena, secondo la tradizione ortodossa, è rappresentato il Natale mettendo insieme la visita dei pastori e quella dei re magi, ma anche il tema della luce che vince le tenebre e che rimanda alla passione, morte e resurrezione di Gesù. In pochi centimetri una ricca simbologia teologica, tanti particolari a cui fare attenzione e da cui lasciarsi guidare verso una speranza nuova.

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu