Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

Il Nevegal riparte, in pista dall’Immacolata

Il Nevegal d'inverno

Molin: «Cannoni in azione, speriamo di aprire Campo scuola, Coca bassa e Raccordo per l’8 dicembre». Lunedì il collaudo dello skilift

BELLUNO. Cannoni in azione sul Nevegal. La nevicata del fine settimana ha dato un’iniezione di fiducia per la stagione sugli sci. L’obiettivo della società proprietaria degli impianti è di aprire le piste per l’8 dicembre. Alessandro Molin, presidente di Nevegal 2021, spiega: «È caduta abbastanza neve naturale e il calo delle temperature ci permette di sparare quella artificiale per consolidare il fondo. Se farà freddo ancora per qualche giorno speriamo di aprire per l’Immacolata».

L’obiettivo, solo qualche settimana fa, era di dare il via alla stagione per Natale. La nevicata di domenica ha permesso di accelerare i tempi. «I lavori sugli impianti sono stati fatti», continua Molin, «lunedì faremo il collaudo dello skilift del Campo scuola, dove abbiamo sostituito la fune, e poi saremo pronti».

LA NUOVA GOVERNANCE
Sembra quindi annunciarsi una buona stagione sul Colle. Dove si festeggia anche il passo avanti fatto lunedì in consiglio comunale nel percorso per l’acquisizione degli impianti da parte del Comune e il successivo affidamento ad un privato attraverso una gara. «Siamo contenti», continua Molin, «è un passaggio importante e che aspettavamo». La perizia aveva indicato un valore degli impianti di 236.926 euro, Nevegal 2021 ha chiesto 145 mila per vendere. «Abbiamo fatto un ulteriore sforzo per venire incontro al Comune», spiega Molin. «Ora l’importante è che il percorso vada avanti, per dare un futuro al Nevegal».

LA CAMPAGNA SKIPASS
Sta funzionando bene la campagna skipass: a ieri erano stati venduti un centinaio di stagionali, ma le richieste sono continue. «Le persone stanno rispondendo bene, segno che c’è voglia di sciare ma anche che si crede nel Nevegal», conclude Molin. Fino al 15 dicembre lo skipass stagionale per gli adulti costerà 169 euro (prezzo di listino 249), per gli Junior fino a 16 anni il costo sarà di 149 euro (poi 179), per i kids fino a 8 anni di 109 euro (dopo il 15 dicembre 139 euro). Lo skipass per lo scialpinismo costerà 30 euro. Chi acquisterà lo stagionale per lo sci alpino avrà in omaggio quello per lo scialpinismo. Tutte le informazioni sono sul sito, che è stato completamente rinnovato, www.nevegal2021.it.

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu