Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

"Pittura di neve nell'Ottocento" - 23 gennaio, ore 21, il nuovo webinart di Marco Goldin in diretta su Zoom

La gazza di Claude Monet
Villaggio-Bretone-sotto-la-neve-di-Paul-Gauguin

Il 23 gennaio, alle 21 in diretta su Zoom, prenderà il via la terza stagione di I webinart di Marco Goldin, a tema: la Pittura di neve nell’Ottocento. Da Courbet a Monet a Munch.

L’Ottocento è il secolo della natura, che pittori straordinari hanno dipinto in una corsa a renderla incanto e assoluto. Dentro questa grande categoria del paesaggio, la neve, soprattutto nella seconda parte di quel secolo, è stata lungamente rappresentata, in opere che restano memorabili. Ebbene, la lezione che terrò il 23 gennaio in diretta su Zoom proprio a questo tema sarà dedicata, avendo ovviamente la Francia al centro con gli impressionisti, ma poi dilagando assieme a tutti i colori del bianco in ogni contrada d'Europa.  
Se è vero che dapprima il grande Courbet, e poi Monet e i suoi amici, saranno il fulcro della lezione, è altrettanto vero come - doppiato il capo rappresentato da Gauguin e Van Gogh con i loro rari, ma bellissimi, quadri di neve - il racconto del bianco imprima di sé ogni angolo d’Europa, fino allo scavalcamento del secolo. Per cui vi porterò in Scandinavia a conoscere artisti meravigliosi come Ring, Gallen-Kallela, Thaulow, Larsson fino ovviamente all’immenso Munch che fa vivere il silenzio eroico della neve sotto le stelle dell’infinito.  
Ma incontreremo per esempio un artista russo indimenticabile come Arkhip Kuindzhi, polacchi altrettanto indimenticabili come Jozef Chelmonski e Stanislaw Witkiewicz, oppure il ceco Chitussi, gli ungheresi Pal Sziniey Merse e Laszlo Mednyanszky, gli svizzeri Ferdinand Hodler e Cuno Amiet, gli italiani Giovanni Segantini, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Giovanni Fattori, il belga James Ensor e tantissimi altri che faranno diventare questa lezione un’occasione irripetibile di nuova conoscenza nell’ambito di una bellezza della pittura che ha pochi eguali nell’intera storia dell’arte.

                                         Marco Goldin

ACQUISTA IL BIGLIETTO PER IL WEBINART
   
COME PARTECIPARE
1.ACQUISTA IL BIGLIETTO (€12), In vendita fino alle ore 13 del 23 gennaio.
2.INSTALLA ZOOM. Zoom è disponibile per computer, smartphone o tablet.
3.CLICCA SUL LINK. Il 23 gennaio, alle ore 15, ti invieremo il link per partecipare alla diretta su Zoom (controlla sempre anche la cartella dello spam). A partire dalle 20.40, ti potrai collegare per assicurarti che tutto funzioni.
4.RIVEDI IL WEBINART. Il 24 gennaio, entro le ore 12, riceverai una nuova mail con un ulteriore link per accedere alla registrazione video del webinart (disponibile per te fino alla mezzanotte del 26 gennaio).
Ricorda: il link di Zoom è unico, a uso esclusivo di chi ha acquistato il biglietto e consente la visione su un solo device (computer, smartphone o tablet).

[Claude Monet, La gazza (particolare), 1869, Parigi, Musée d'Orsay © Musée d’Orsay, Dist. RMN-Grand Palais / Patrice Schmidt INV. RF 1984-164 / Paul Gauguin, Villaggio bretone sotto la neve, 1894 circa, Parigi, Musée d'Orsay © RMN-Grand Palais (Musée d’Orsay) / Hervé Lewandowski]

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu