Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

Tornano i Miraggi! - 2021/2022 EDIZIONE VII - Direzione artistica Rajeev Badhan/Elena Strada

Locandina Miraggi VII

Nasce la VII edizione di Belluno Miraggi - ogni anno ha portato al Teatro Comunale di Belluno una ventata di aria nuova, innovativa, multidisciplinare e di altissima qualità.

“Si torna a teatro!Dopo quasi due anni di distanza, abbiamo l’immenso piacere di riaccogliervi a teatro.Ci teniamo innanzitutto a ringraziare tutti quelli che nei modi più differenti hanno continuato a sostenere la nostra attività, dandoci la forza e l’entusiasmo per ripartire e affrontare nuove sfide.È stato un tempo lungo di separazione, un tempo buio, ma anche un tempo di importanti riflessioni e cambiamenti e crediamo che oggi più che mai si abbia la necessità di tornare a condividere arte e cultura, di condividere un luogo all’interno del quale si realizza un progetto culturale vivo, in presenza, uno accanto all’altro. Abbiamo aspettato con trepidazione questo momento e oggi poterci ritrovare insieme a teatro è una vera gioia. La stagione che proponiamo quest’anno è una stagione che vuole guardare avanti, dove differenti linguaggi si incontrano e si fondano in un progetto che come sempre, nel limite delle economie a cui possiamo avere accesso, cerca di portare a Belluno il meglio della scena contemporanea nazionale ed internazionale.

Grazie al progetto di produzione, con le regie di Rajeev Badhan, SlowMachine è stata riconosciuta nel 2021 dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali come Compagnia di Produzione nel Teatro di Innovazione e Ricerca. Tali risorse, che ricadono sul territorio, sui suoi giovani e sulle sue professionalità creative, sono la linfa e il sostegno di base per questa settima edizione.”
Rajeev Badhan ed Elena Strada - Direzione Artistica Belluno Miraggi

La VII stagione accompagnerà gli spettatori da dicembre ‘21 a maggio ‘22. Essa punta sul territorio, le sue potenzialità e professionalità artistiche, per crescere e sperimentare, dando spazio alla produzione artistica e alle nuove collaborazioni con i creativi bellunesi, ma che porterà a Belluno anche importanti artisti nazionali ed internazionali. Oltre a due produzioni di SlowMachine, sul palco del Teatro Comunale un atteso ritorno quello della Familie Flöz con il nuovo spettacolo in prima regionale, l’attore e scrittore bolognese Alessandro Bergonzoni e la danzatrice e coreografa di fama internazionale Silvia Gribaudi.

Si ringrazia: il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, la Fondazione Teatri delle Dolomiti per il sostegno, l’Amministrazione Comunale di Belluno, Reteeventi della Provincia di Belluno

L’immagine e la grafica della VII edizione di Belluno Miraggi sono state curate da Alberto Merlin.

Il programma nel dettaglio:
> Sabato 18 Dicembre
Siamo tutti una famiglia. Cronaca di una lotta_SlowMachine - TEATRO CONTEMPORANEO
Partendo dal libro della giornalista e scrittrice bellunese Tina Merlin “Siamo tutti una famiglia”, a 30 anni dalla sua morte, Rajeev Badhan realizza questo libero e personale omaggio alla documentazione storica e al suo valore nel tempo.
Sabato 15 Gennaio - Trascendi e sali_Alessandro Bergonzoni - TEATRO COMICO-FILOSOFICO DI PAROLA
“…l’attore riesce a travalicare le colonne d’Ercole della dicibilità, portandoci in un oceano tutto da esplorare, coniugando meravigliosamente la filosofia del linguaggio alla vis comica…” Milanoteatri
Sabato 19 Marzo - Feste_Familie Flöz - TEATRO DI MASCHERA - Prima regionale
Torna a Belluno la straordinaria compagnia tedesca che affascina il mondo con la poesia delle sue maschere.
Un nuovo toccante lavoro della Familie Flöz, una favola senza parole sulla ricerca della felicità. Un matrimonio avrà luogo in una villa signorile in riva al mare. Dietro la villa, si nasconde un cortile, sporco e caotico, dove il personale lavora senza sosta.
> Venerdì 15 Aprile  - Graces_Silvia Gribaudi - DANZA CONTEMPORANEA
Premio Danza&Danza 2019 “Produzione italiana dell’anno”  - Vincitore dell’azione CollaborAction#4 2018/2019  - Spettacolo selezionato a NID Platform 2019 Graces è un progetto di performance ispirato alla scultura e al concetto di bellezza e natura che Antonio Canova realizzò tra il 1812 e il 1817.
L’ispirazione è mitologica. Le 3 figlie di Zeus - Aglaia, Eufrosine e Talia - erano creature divine che diffondevano splendore, gioia e prosperità.
Sabato15 Maggio - Otello. La costruzione del reale_SlowMachine  - TEATRO CONTEMPORANEO
SlowMachine, a partire dall’Otello di W. Shakespeare, gettando uno sguardo alla Cipro contemporanea alle sue contraddizioni politiche e sociali, passando dalla dimensione del virtuale e dei mezzi di comunicazione di massa, vuole indagare con questo nuovo lavoro multimediale, le tecniche di manipolazione della realtà.

Teatro Comunale di Belluno
inizio spettacoli:   ORE 21:00
prenotazioni:   biglietteria@slowmachine.org  tel. 328 9252116
abbonamento:  Platea e I Galleria: 75 €    Ridotto studenti scuole superiori: 60 €
biglietti:
      >Spettacoli “Trascendi e sali” del 15/01 e “Feste” del 19/03:

  • Plateae Galleria Centrale: 30 €
  • Galleria Laterale: 25 €
  • Loggione: 15 €

       >Spettacoli “Siamo tutti una famiglia. Cronaca di una lotta” del 18/12, “Graces” del 15/04 e “Otello. La costruzione del reale” del14/05,Platea e I Galleria:

  • Biglietto unico 15 €

È possibile acquistare i singoli biglietti online dal sito www.slowmachine.org
Per la Stagione Belluno Miraggi è possibile usufruire del Bonus Cultura 18app e della Carta del Docente

Biglietteria: Via del Piave 4, Belluno - Orari relativi al periodo di campagna abbonamenti (dal 26/11 al 18/12):venerdì 17:00-19:00 e sabato 10:30-12:30 Successivamentela biglietteria sarà aperta il giorno precedente alla data dello spettacolo - orari consultabili sul nostrosito

Maggiori info:   www.slowmachine.org   Facebook: SlowMachine/Belluno Miraggi   Instagram: slowmachine_teatro

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu