Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

Visit Feltre - Gli appuntamenti del fine settimana a Feltre

CARTA, FUOCO, MACERIE
Fiera dell'Oggetto Ritrovato

Avete già deciso come trascorrere il fine settimana? A Feltre le proposte non mancano. Ecco alcune idee.


UN FINE SETTIMANA DI INIZIATIVE A FELTRE
 
CARTA, FUOCO, MACERIE.
Feltre dopo la guerra di Cambrai nei documenti dell'archivio comunale.
Cosa avvenne a Feltre e nel feltrino dopo la distruzione del 1510? Come si riorganizzò la città tra macerie e disordine? Sono alcune delle domande cui cerca di rispondere la mostra allestita presso il Museo Civico di Feltre e visitabile ogni fine settimana fino al 30 settembre.
L'esposizione, intitolata "Carta, fuoco, macerie. Feltre dopo la guerra di Cambrai nei documenti dell'archivio comunale." si propone come un viaggio tra i documenti che Feltre produsse nel decennio immediatamente successivo al grande incendio. In otto sezioni l’esposizione racconta come la comunità locale tentò di fronteggiare la lunga serie di problematiche politiche, sociali, fiscali ed urbanistiche scaturite nel tentativo di ricostruire una “città combusta”. 
ORARI MOSTRA: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18 (dal venerdì alla domenica e festivi). La mostra è visitabile anche il 1 giugno.

MODALITA’ DI ACCESSO: In ottemperanza alle norme su contenimento del virus, sarà consentita la presenza contemporanea di non più di 20 persone (massimo 2 o 3 per sala, a seconda delle dimensioni delle stesse). I visitatori dovranno presentarsi all’ingresso muniti di mascherina e troveranno poi dei percorsi “guidati” per evitare contatti o assembramenti.
 
Per saperne di più sulla mostra clicca qui
 
DIANORA MARANDINO. TRAME DI COLORE
Prosegue a Feltre fino al 30 settembre presso la Galleria d'Arte Moderna Carlo Rizzarda l'esposizione dedicata alla stilista fiorentina e alle sue coloratissime creazioni, tanto amate da dive quali Liz Taylor, Anna Magnani e Geraldine Chaplin.
L’esposizione propone un itinerario nell’universo creativo di Dianora attraverso 58 capi d’abbigliamento disseminati nelle sale, accanto a suoi esperimenti pittorici e a riproduzioni fotografiche che spaziano dalle fonti d’ispirazione ai bozzetti, dal laboratorio tessile alle sfilate. Gli abiti in mostra, sorprendenti per fantasia cromatica e motivi decorativi, sono stati donati alla Galleria da Antonia Guarnieri, figlia maggiore dello scrittore, critico letterario e docente universitario Silvio Guarnieri.
Orari Galleria Rizzarda: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18 (dal martedì alla domenica e festivi). Aperto anche il 1 giugno.

MODALITA’ DI ACCESSO: In ottemperanza alle norme su contenimento del virus, sarà consentita la presenza contemporanea di non più di 20 persone (massimo 2 o 3 per sala, a seconda delle dimensioni delle stesse). I visitatori dovranno presentarsi all’ingresso muniti di mascherina e troveranno poi dei percorsi “guidati” per evitare contatti o assembramenti.
 
Per saperne di più sulla mostra clicca qui
 
Torna nel centro storico di Feltre con questa domenica la Fiera dell'Oggetto Ritrovato.
Una mostra-mercato in cui associazioni, comitati, singoli cittadini e commercianti vendono e scambiano oggetti usati e di antiquariato con la finalità di promuovere la cultura del riuso, del riciclo e del restauro in una prospettiva di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

Per saperne di più clicca qui

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu