Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

Feltre, una mostra per ricordare il Vajont

Mostra-Vajont

L’esposizione, fino al 31/5 all’auditorium canossiano, è stata realizzata dalle classi quinte dei licei di Scienze Applicate e di Scienze Umane dell’Istituto Canossiano «Vittorino da Feltre».

Una mostra a Feltre ricorda il Vajont fino a fine maggio. «Le memorie del Vajont» – questo il titolo – è un’esposizione fotografica realizzata dalle classi quinte dei licei di Scienze Applicate e di Scienze Umane dell’Istituto Canossiano «Vittorino da Feltre». L’evento è il risultato di un progetto più ampio realizzato dallo scorso marzo dalle due classi in collaborazione con il professor Enrico Bacchetti, direttore dell’Isbrec, e con la professoressa Adriana Lotto: il tutto è confluito in un’esposizione fotografica corredata da un video ideato dall’alunno Lorenzo Dal Cortivo per ricostruire quei tragici minuti del 9 ottobre del 1963.

Lo scopo delle immagini selezionate dagli studenti del Canossiano è quello di ricostruire in un “doppio binario” la storia del luogo e la storia dell’uomo che lì viveva, in dialogo tra loro, sia prima che dopo la strage del Vajont: infatti si sta avvicinando la ricorrenza dei settanta anni dalla sciagura e i giovani, pur non avendo l’intenzione di ricostruire tutta la vicenda, hanno voluto sensibilizzare nonché tener viva la memoria ora che, per motivi anagrafici, i testimoni e i superstiti stanno via via scomparendo.

L’Isbrec ha concesso il patrocinio, mentre il Leo Club di Feltre ha sponsorizzato l’allestimento inaugurato ai primi di magio alla presenza della prof. Adriana Lotto e di Toni Sirena, figlio di Tina Merlin.

L’esposizione è visitabile gratuitamente, presso l’auditorium canossiano di Via Monte Grappa 1 a Feltre (a fianco della ferrovia), dal 7 al 31 maggio, secondo il seguente orario: dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12 e il pomeriggio di martedi, giovedi e sabato dalle 14 alle 16 (escluso il 14 maggio, Festa del Patrono).

I gruppi potranno essere formati al massimo da 12 persone, nel rispetto delle norme anti Covid e potranno avvicendarsi ogni 30 minuti. Per prenotare, con almeno due giorni di preavviso (https://memorie-del-vajont.eventbrite.it/).

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu