Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

La mostra “Sabine Weiss. La poesia dell’istante”, alla Casa dei Tre Oci di Venezia, sarà prorogata fino a martedì 1° novembre 2022

Quando fotografa i bambini, diventa bambina lei stessa. Non esistono assolutamente barriere tra lei, loro e la sua macchina fotografica

L’esposizione è il più importante tributo internazionale, nonché il primo in Italia, alla carriera della fotografa franco-svizzera Sabine Weiss, scomparsa lo scorso 28 dicembre.

La mostra Sabine Weiss. La poesia dell’istante, aperta al pubblico negli spazi della Casa dei Tre Oci lo scorso 11 marzo e inizialmente programmata sino al 23 ottobre 2022, verrà prorogata fino a martedì 1° novembre. Un segno evidente dei risultati positivi ottenuti dalla rassegna, curata da Virgine Chardin, in termini di critica e di pubblico.

L’esposizione è il più importante tributo internazionale – nonché il primo in Italia – alla carriera della fotografa franco-svizzera Sabine Weiss, scomparsa all’età di 97 anni nella sua casa di Parigi lo scorso 28 dicembre. Unica fotografa donna del dopoguerra ad aver esercitato la professione tanto a lungo e in molteplici campi (dai reportage ai ritratti d’artista, passando per la moda e i volti dei bambini), Weiss è tra le maggiori esponenti della fotografia umanista francese. La mostra presenta oltre 200 fotografie, esposte accanto a pubblicazioni e riviste d’epoca che ne ripercorrono la carriera, dagli esordi nel 1935 sino agli anni 2000.

Un’occasione unica per riscoprire il mondo di questa grande artista, che privilegia emozioni, gesti e sentimenti: «Per essere potente – amava ribadire Weiss – una fotografia deve parlarci di un aspetto della condizione umana, farci sentire l'emozione che il fotografo ha provato di fronte al suo soggetto».

Numerosissimi gli eventi previsti per queste ultime settimane di apertura.
Si inizia sabato 8 ottobre alle ore 17.00 con il percorso guidato a cura dello staff Dentro l’Arte di Barchetta Blu, destinato a giovani e adulti; venerdì 14 ottobre alle ore 17.30 si terrà l’Aperitivo Fotografico in collaborazione con la Distilleria Nardini 1779, mentre sabato 15 ottobre, alle ore 11.30, i visitatori avranno modo di partecipare alla visita guidata a cura di Denis Curti, direttore artistico della Casa dei Tre Oci. Infine, domenica 23 ottobre sono previsti ben due percorsi guidati sempre a cura dello staff Dentro l’Arte di Barchetta Blu: il primo, destinato a bambini e famiglie, avrà luogo alle ore 16.45; il secondo, con accompagnamento musicale, si terrà alle ore 17.00.

Sabine Weiss. La poesia dell’istante è, inoltre, l’ultima occasione per visitare e ammirare la “casa della fotografia” così com’è stata finora. Recentemente acquistata dal gruppo Berggruen, la Casa dei Tre Oci verrà infatti restaurata per divenire la sede europea del Berggruen Institute di Los Angeles.


Per maggiori informazioni, consultare il sito: https://treoci.org/it/

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu