Eventi, avvenimenti, manifestazioni, mostre di arte a Belluno e provincia

Linea d'ombra - Ultima settimana per "Dai romantici a Segantini"

Carl Spitzweg, Il pittore nel giardino (particolare), 1860 circa / Kunst Museum Winterthur, Fondazione Oskar Reinhart © SIK-ISEA, Zurigo (Philipp Hitz)

Il nuovo orario, dal 2 al 5 giugno, sarà 10-20 continuato. Fino al l'1 giugno sarà invece come di consueto: lunedì 10-18, martedì chiuso e mercoledì 10-13 / 14.30-19.

Siamo all’ultima settimana della mostra Dai romantici a Segantini. Storie di lune e poi di sguardi e montagne. Capolavori dalla Fondazione Oskar Reinhart, a Padova nel Centro San Gaetano, fino al 5 giugno (info e acquisto biglietti anche al nostro call center 0422 429999).

La mostra, composta da 75 quadri, ripercorre per la prima volta in Italia 140 anni di pittura in Germania e Svizzera, dall’ultimo quarto del Settecento fino a inizio Novecento. Una grande avventura che parte dal tempo pre romantico di Caspar Wolf sul ghiacciaio di Grindelwald, fino al pieno romanticismo con i capolavori di Caspar David Friedrich, tra i quali Le bianche scogliere di Rügen. Poi Arnold Böcklin e il suo simbolismo di matrice classica, il realismo in Germania da Von Menzel a Leibl, per giungere alla superlativa stagione di Giovanni Segantini, Giovanni Giacometti, Cuno Amiet e Ferdinand Hodler, quando parte il percorso della moderna pittura svizzera, soprattutto a contatto con le splendide montagne.

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
menu
menu